328mila euro per avviare la bonifica dei siti inquinati