SPESE AGEVOLABILI CON IL BANDO BREVETTI +

Il contributo è finalizzato all’acquisto di servizi specialistici correlati e strettamente connessi alla valorizzazione economica del brevetto e funzionali alla sua introduzione nel processo produttivo ed organizzativo dell’impresa proponente, al fine di accrescere la capacità competitiva della stessa.

  • A. Progettazione, ingegnerizzazione e industrializzazione (incluso Proof of Concept)
    • i. studio di fattibilità (specifiche tecniche con relativi elaborati, individuazione materiali, definizione ciclo produttivo, layout prodotto);
    • ii. progettazione produttiva,
    • iii. studio, progettazione ed ingegnerizzazione del prototipo, anche in un’ottica di incremento del valore del TRL;
    • iv. progettazione e realizzazione firmware esclusivamente per le macchine a controllo numerico finalizzate al ciclo produttivo;
    • v. analisi e definizione dell’architettura software solo se relativo al procedimento oggetto della domanda di brevetto o del brevetto, con esclusione della realizzazione del codice stesso;
    • vi. test di produzione;
    • vii. rilascio certificazioni di prodotto o di processo strettamente connesse al brevetto oggetto della domanda.
  • B. Organizzazione e sviluppo
    • i. servizi per la progettazione organizzativa;
    • ii. organizzazione dei processi produttivi;
    • iii. servizi di IT Governance;
    • iv. analisi per la definizione qualitativa e quantitativa dei nuovi mercati geografici e settoriali;
    • v. definizione della strategia di comunicazione, promozione e presidio dei canali distributivi.
  • C. Trasferimento tecnologico
    • i. predisposizione accordi di segretezza;
    • ii. predisposizione accordi di concessione in licenza del brevetto;
    • iii. Contratto di collaborazione tra PMI e istituti di ricerca/università (accordi di ricerca sponsorizzati);

Il progetto non può basarsi su un unico servizio;

Nel progetto deve essere presente almeno un servizio della Macroarea A;

Gli importi richiesti per i servizi relativi alle Macroaree B e C, complessivamente, non possono superare il 40% del totale del piano richiesto.

Non possono essere ammessi alle agevolazioni quei servizi le cui spese siano state fatturate, anche parzialmente, in data pari o antecedente alla data di presentazione telematica della domanda di ammissione

Il piano dei servizi deve essere concluso entro 18 mesi dalla data di ricezione da parte del Soggetto Gestore dell’atto di concessione del contributo.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Un aspetto interessante è costituito dalla dotazione finanziaria. 30 milioni di euro per il Bando 2022!

SCADENZA

Apertura sportello alle ore 12.00 del 27 settembre 2022 fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Le agevolazioni di cui al presente regolamento sono concesse sulla base di una procedura valutativa con procedimento a sportello.

Gli esiti istruttori saranno comunicati ai soggetti proponenti entro il termine di 180 giorni dalla data di presentazione della domanda.

Costituisce dunque una valida opportunità, quella del Bando Brevetti + 2022. Per cogliere la quale indispensabile sarà l’avvalersi di validi professionisti.

Maria Chiara Di Carlo

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?