Raddoppia la capacità di processare tamponi a Potenza. Il Comune di Viggiano nell’interesse di ogni singolo privato. La Ditta Angelo Dandrea nell’interesse dell’intera collettività.

Un altro esempio di come Pubblica Amministrazione e Impresa possano operare insieme nella stessa direzione, se il pubblico guarda al privato e il privato guarda al pubblico.

Tra i due settori Stato ed Economia, Pubblico e Privato (non più litiganti) il Terzo Settore ne gode, e la Basilicata potrà fruire di nuovi macchinari e kit nei presidi a tutela della salute di tutti.

Raddoppia la capacità di processare tamponi grazie a Officine Dandrea e Comune di Viggiano
Frame tratti da viggiano.appcad.it, dal sito di “Officine DAndrea”, dal sito ospedalesancarlo.it e da Basilicata24.it

“Terzo settore”: molti non sanno cosa voglia dire questa espressione. Altri credono di conoscerne il significato e lo deridono. Una sorta di “Azione Cattolica” sotto forma di ente, associazione, organizzazione? Priva di scopi di lucro. Due, tre o più persone “sciocche”, “filantrope” all’inseguimento di un’utopia, un ideale irrealizzabile. “Perditempo”: non avendo un’occupazione si dedicano a questo.

Si sottovaluta uno slancio interiore racchiuso in un termine emblematico: attivismo.

Si può essere passivi rispetto a ciò che accade, lamentarsi di continuo per quel che manca e che “la società civile” o “lo Stato” non sono in grado di dare.

Poi c’è chi quel che vuole se lo crea. E non sa neppure cosa significhi lamentarsi perché abituato ad ottenere quel che progetta.

Chi non aspetta “lo Stato”, “la società civile”, “il volontariato” il buon samaritano e qualche anima pia.

Non avendo tempo di avere paura. Né di morire subito. Né di vivere vedendo morire ogni proprio amico, collega, imprenditore, fratello o conoscente. Non tutti sono disposti a lavorare come muli con i paraocchi. C’è chi si ferma un secondo ad affilare la sega per operare in modo più efficace e veloce, perché in sicurezza e senza pericolo di battute d’arresto.

Rispetto allo Stato e al Mercato esiste “una terza forma di organizzazione con best practices e privati volti alla produzione di beni e servizi a valenza pubblica o collettiva. Orientamento altruistico, coinvolgimento personale degli attori, agire volontario. Partecipazione alla determinazione del benessere collettivo distinta da quella offerta dal Mercato essendo priva di fini lucrativi”. Contributo all’economia del Paese in termini di servizi.

Esistono meridionali che non accettano di essere inferiori, perché di fatto non lo sono. Gli ignoranti lo ignorano poiché ad alcuni fa comodo chiudere un occhio sulle eccellenze. Aprirlo significherebbe dover dare un plauso. Ammettere una parità, addirittura una propria nuova inferiorità, se non altro di essersi sbagliati. Quando si nutrono pregiudizi qualsiasi risultato positivo nei confronti di chi si vuole affossare viene con determinazione smentito tramite l’eccesso di critica, e per esso basta l’individuazione di anche solo un difetto.

Raddoppia la capacità di processare tamponi in Basilicata già con minor indice di contagio dopo l'Umbria.
Frame tratto da corriere.it

La Basilicata è la regione con minor indice di contagio, dopo l’Umbria, ed è un dato di fatto. “Ma è perché siete pochi”: solita frase fatta utilizzata come amuleto. Ora se n’è aggiunta una nuova: “in Basilicata fanno pochi tamponi, tutti i dati positivi sono falsi”. Ebbene no.

Finalmente è stato consegnato il secondo macchinario, acquistato già dal 20 marzo 2020 con Delibera N. 2020/00345, che consentirà una più vasta capillarità e celerità nell’effettuazione dei tamponi. L’Azienda Ospedaliera San Carlo comunica che dall’8 maggio 2020 raddoppia la capacità di processare tamponi a Potenza. E il Laboratorio Analisi del Presidio Ospedaliero di Villa d’Agri diventa anch’esso operativo in tal senso.

Non solo: sarà dotato di un ulteriore macchinario unitamente ad una parte di Kit donato dal Comune di Viggiano e dalla Ditta Angelo Dandrea – Officina Carpenteria Metallica di Viggiano che ha devoluto 20mila euro per l’acquisto di ulteriori kit.

L’innesto di questi nuovi macchinari è volto a garantire sul territorio una sempre maggiore conoscenza del numero di positivi presenti in Regione. Per assicurare la sicurezza di tutti gli abitanti della Basilicata.

Uno schiaffo morale a chi crede ad un’inferiorità esclusivamente a Sud. A chi pensa che i meridionali non possano agire, facendolo bene. Due insegnamenti del Covid-19. Stato, Economia, Terzo settore non sono categorie separate né contrapposte. Possono operare insieme, sinergicamente, l’una a vantaggio dell’altra. Sfuma la distinzione tra Pubblico e Privato come frutto appassito di una stagione lontana, quella del liberalismo classico, del laissez-faire. Non più “l’uomo contro lo Stato” secondo il titolo di un celebre libro di H.Spencer. Può esservi un uomo che neanche obbligato dallo Stato operi insieme ad organi dello Stato. Per realizzare un interesse privato che sia anche pubblico. Mentre il Pubblico, tutelando ogni singolo privato, finisce per tutelare l’intera collettività.

Maria Chiara Di Carlo

Vedi anche

http://www.comune.viggiano.pz.it/

http://nolitalia.officinedandrea.it/it/

https://www.ospedalesancarlo.it/

https://www.ospedalesancarlo.it/reparti/dipartimenti/presidio_ospedaliero_di_villadagri

https://www.lucanianet.it/news/2020/04/28/ambiente-al-tempo-del-covid-19-la-sfida-in-green/

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?