Al confine con la Provincia di Salerno nasce Vietri di Potenza, centro di 2900 abitanti

Nel mezzo dell’Area Programma Marmo-Platano-Melandro sorge il centro di Vietri di Potenza. Considerato come la “porta della Basilicata” in virtù della sua pozione geografica, è il primo centro lucano per chi proviene dalla Campania.

Vietri ha origini piuttosto antiche. Infatti, fu un centro pre-romano e il suo nome deriva probabilmente dall’accampamento romano Campi Veteres. Lo storico Tito Livio indica questo sito come il luogo sul quale, durante la seconda guerra punica, morì il console romano Tito Sempronio Gracco, padre di Tiberio e Caio Gracco. Fu, inoltre, una potente roccaforte gotica e poi longobarda. Dopo essere divenuta feudo del Principato di Salerno, attorno al 1705 fu venduta dai Sangro ai Caracciolo.

L’interno del paese ospita la Chiesa di San Nicola di Mira. Essa è caratterizzata dalla facciata in stile rococò e dal portale in pietra sormontato da una finestra in stile barocco e con campanile in stile romanico. Al suo interno è conservato un organo dorato del ‘600.

La Chiesa del Convento dei Cappuccini risale al 1660. All’interno sono conservati dei dipinti attribuiti al pittore Antonio Stabile, alcuni dei quali realizzati ad olio su tela.
Rilevante, soprattutto dal punto di vista artistico, è la Chiesa dell’Annunziata: da ammirare soprattutto per il portale in pietra calcarea del 1690.
In questa Chiesa sono conservati anche degli splendidi affreschi e dipinti realizzati tra il XVII e XVIII secolo.

Vietri di Potenza è stata insignita della nomina di Città dell’Olio dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio. A tal proposito si svolge, nei primi giorni di Agosto, la sagra dell’Olio e delle tipicità vietresi. Un altro evento ricorrente è quello del 16 ottobre, dedicato a San Gerardo Maiella.
Il Santo Patrono di Vietri è Sant’Anselmo, il quale viene festeggiato la prima domenica di Maggio con una processione.

Nel 2005, il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha consegnato la Medaglia d’oro al Merito Civile al Comune di Vietri di Potenza per il “mirabile esempio di valore civico ed altissimo senso di abnegazione” mostrati in occasione del sisma del 23 Novembre 1980.

foto: aptbasilicata

1 Comment
  1. […] giovanissimo cantante nativo di Vietri di Potenza è arrivato alla Label napoletana grazie alla vittoria del Festival Della Canzone, kermesse […]

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?