anche i presidenti di gran parte delle 15 Federazioni de Lucani nel mondo e i componenti del Forum dei giovani. Presente alla giornata anche il presidente del Consiglio regionale, Vincenzo Folino. Ad apertura dei lavori una serie di interventi a cui ha dato avvio la relazione introduttiva del vice presidente della Commissione, Luigi Scaglione.
“Un appuntamento importante – ha sottolineato Scaglione – che viene da lontano: dal lavoro di costituzione della rete avviata da Rocco Curcio, dall’evoluzione del progetto di rinnovamento istituito da Pietro Simonetti; un lavoro continuamente arricchito dagli imput provenienti dalla Commissione Lucani all’estero cui va il mio sincero ringraziamento. La conferenza – ha spiegato Saglione – tenderà a fotografare la Basilicata fuori dai confini geografici e a pensare come poter attivare processi di valorizzazione delle tante intelligenze lucane sparse per il mondo, presentando un territorio, quello lucano, che vuole crescere, espandersi ed aprirsi sempre di più al mondo: non solo ai seicento mila residenti fuori regione”.
A seguire, il presidente della Commissione regionale Lucani all’estero, Antonio Di Sanza, ha proceduto ad illustrare i dettagli delle attività indicate nei nuovi Piani, annuale e triennale, in favore dei lucani emigrati nel mondo, tra cui azioni finalizzate a rafforzare gli scambi culturali e linguistici per i giovani figli di emigrati, ma anche azioni sociali rivolte alle fasce di lucani all’estero indigenti e impossibilitati a garantirsi un’assistenza sanitaria.
Alla ripresa dei lavori nel pomeriggio sono previste l’elezione del comitato esecutivo della Commissione e la discussione, con la relativa approvazione, dei piani triennale e annuale.
Alla giornata, tra i presenti, c’erano anche i consiglieri regionali Falotico (Plb), Singetta (Api) e Castelluccio (Pdl).

0 Comments

Leave a reply

©2024 Associazione Promozione Sociale Lucanianet.it - Discesa San Gerardo 23/25 85100 Potenza CF 96037550769 info@lucanianet.it