Una ventina di alloggi per disabili , realizzati in via Tirreno a Potenza e’ stata consegnata stamane agli assegnatari.
Sono stati realizzati, recuperando spazi a piano terra inutilizzati. Gli alloggi sono stati realizzati tenendo presenti le esigenze delle famiglie che hanno al loro intermo persone con handicap.
“E’ un intervento importante – ha detto il sindaco del capoluogo di regione, Vito Santarsiero –  perché consente di rispondere ad una concreta esigenza di famiglie che vivevano in una condizione abitativa molto precaria”.
“Questo – ha aggiunto Santarsiero – è solo il primo di una serie di interventi che s’inseriscono nel progetto, definito d’intesa con l’Ater,  più ampio di riqualificazione del quartiere”.
Progetto che prevede l’abbattimento di due piani di uno dei palazzi di via Tirreno. Gli inquilini degli alloggi interessati saranno trasferiti nelle nuove abitazioni che si stanno realizzando a Poggio Tre Galli.  La  riqualificazione di via Tirreno passa anche attraverso il completamento ella “nave” la struttura tanto discussa che, una volta ultimata, offrirà agli abitanti del quartiere un angolo di verde e spazi fruibili per il tempo libero.
E in tema di tempo sarà realizzato lungo via Tirreno un parco giochi a norma europea, tra i primi del mezzogiorno.  Tutti interventi, questi, per rendere più vivibile un quartiere sorto senza luoghi di aggregazione e con una tasso di popolazione molto alto rispetto agli spazi disponibili.
Un problema, ha detto il sindaco Santarsiero, che è stato sempre all’attenzione dell’amministrazione comunale e che, nonostante le casse fossero in rosso, ha deciso di intervenire con progetti, in parte già realizzati, in parte da realizzare.
L’assegnazione di alloggi a famiglie che hanno nel proprio nucleo disabili è solo uno degli interventi previsti.

0 Comments

Leave a reply

©2024 KLEO Template a premium and multipurpose theme from Seventh Queen

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?