Ospedale di Capodigiano, frazione del comune di Muro Lucano: struttura sanitaria da tempo completata, ma da anni inutilizzata. La polvere si accumula sulle attrezzature all’avanguardia che da troppo tempo aspettano di essere impiegate. Il comitato dei sindaci dell’area del Marmo – Platano e il comitato pro ospedale (lo stesso che ha lottato per la riattivazione della fermata del pendolino presso la stazione di Bella – Muro) ha fatto il punto della situazione in merito alla faccenda del nosocomio, vera e propria cattedrale nel deserto. “Vogliamo sollecitare l’amministrazione regionale affinché essa dia una destinazione definitiva all’ospedale e certezze sulla piena funzionalità della struttura. In definitiva, chiediamo solo che venga rispettato il piano sanitario regionale”. Queste le richieste del comitato alle poltrone di via Anzio.
La sede decentrata dell’azienda sanitaria locale di Potenza ospita, ad oggi, solo un centro dialisi e un poliambulatorio. Nel piano regionale, la destinazione prevista per la struttura sanitaria è riservata ad un centro riabilitativo per malattie cardio-respiratorie e al cosiddetto ospedale di comunità, cioè il day hospital. A questo stato di cose si aggiunge anche un conflitto di competenza tra il San Carlo e l’ASL, portando l’ospedale di Muro Lucano ad una definitiva paralisi. Gerardo Mariani, presidente della seconda commissione regionale (bilancio), ha ricordato la volontà della Regione Basilicata di risolvere il problema. “Siamo in dirittura d’arrivo – commenta – e tra pochi giorni  avremo una soluzione positiva per l’ospedale di Muro Lucano”. I sindaci dei comuni di Bella, Baragiano, Castelgrande, Muro Lucano e San Fele, in rappresentanza del comitato cittadino pro ospedale, aspettano. Anche i cittadini dei comuni interessati attendono che l’ospedale, dotato di 120 posti letto e costato circa venti miliardi di lire, assicuri loro un dignitoso servizio.

0 Comments

Leave a reply

©2024 KLEO Template a premium and multipurpose theme from Seventh Queen

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?