E’ quanto ha dichiarato il presidente della Regione, Vito De Filippo, nel corso di un incontro con i sindacati sulle azioni messe in capo dal Programma. “Il Programma Operativo Val D’Agri – ha osservato De Filippo – è in fase avanzata per quasi tutte le misure che interessano i centri storici, l’ambiente, le infrastrutture, gli edifici di culto, la scuola e le biblioteche.

Sono circa mille le imprese già esistenti nei settori dell’artigianato, dell’agricoltura, del commercio e delle piccole e medie imprese che hanno ottenuto finanziamenti per il consolidamento e il potenziamento anche in termini occupazionali. Tutti i bandi della Val D’Agri – ha sottolineato ancora De Filippo –  hanno visto la partecipazione di almeno il doppio dei richiedenti rispetto alle offerte. Gli interventi di riqualificazione dei centri storici sono finalizzati, insieme a quelli delle altre misure, a creare condizioni attrattive per il turismo anche in vista dell’istituzione del Parco Nazionale. Per i centri storici sono infatti previste azioni di rianimazione e riqualificazione. Con la Misura D del Programma e con altri fondi del Por 2007 – 2013 – ha concluso il presidente De Filippo – la Regione punta alla concreta incentivazione degli investimenti produttivi in Val D’Agri e nel Senisese”.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?