Nell’ambito delle manifestazioni si è imposta la Pro-Loco di Maratea con il Presidente, Ciccio Gambardella, ormai è di casa a Merano, mentre la proposta eno-gastronomica di Taverna Rovita ha suscitato grande interesse e notevoli apprezzamenti, in una serata lucana che ha tributato un successo strepitoso alle nostre rappresentanze nel qualificato parterre sullo sfondo dell’Orto Botanico più bello d’Europa. La Provincia di Potenza ha offerto il sostegno istituzionale, con la presenza dell’Assessore al Turismo, Giancarlo D’Angelo, impegnato al fianco degli operatori nel costruire utili relazioni con l’Amministrazione di Merano, organizzatore della manifestazione, e di diversi altri interlocutori della promozione e della formazione territoriale altoatesina.

“L’esperienza – ha dichiarato D’Angelo – non solo ci ha mostrato sotto una nuova luce di maturità professionale acquisita, ma ci conferma una capacità di elaborare proposte turistiche complessive che trovano riscontro presso i nostri interlocutori”. “L’occasione – ha aggiunto l’Assessore D’Angelo – potrebbe rilevarsi fioriera per l’avvio di rapporti di collaborazione, ed in tal senso sono state già acquisite le disponibilità, per trasferire conoscenze ed esperienze relative ad un settore, come quello turistico, dove la Provincia di Bolzano e la città di Merano sono particolarmente avanti. Una rete dell’accoglienza che fonda nel razionale uso delle risorse (e sono davvero tante), nella integrazione e diversificazione quali-quantitativa delle proposte e, soprattutto, nella professionalità degli operatori la sua grande forza ed efficacia. La circostanza non può che farci disporre con un approccio umile ma consapevole del recupero di competitività che è alla nostra portata.

La non riproducibilità delle specificità dei territori, in Alto Adige come in Basilicata, – ha concluso l’Assessore D’Angelo – se da un lato ci offre un punto di forza dall’altro ci carica della grande responsabilità nel dovere e sapere trasformare in elementi economicamente rilevanti le ricchezza naturali dei nostri territori. Siamo tutti impegnati in questo percorso, ed una maggiore disponibilità alla collaborazione tra istituzioni, e tra queste e gli operatori, potrebbe rivelarsi una delle carte vincenti”. Per l’occasione l’Assessore Giancarlo D’Angelo ha voluto rivolgere un grazie particolare a Ciccio Gambardella Presidente della Pro-loco di Maratea, alla signora D’Angelo enologa dell’omonima Cantina ed al dottor Colavolpe di Taverna Rovita che si sono rivelati sapienti ambasciatori della nostra terra.

0 Comments

Leave a reply

©2024 Associazione Promozione Sociale Lucanianet.it - Discesa San Gerardo 23/25 85100 Potenza CF 96037550769 info@lucanianet.it