[Articolo di Valerio Nicastro]

Sotto gli occhi dei presenti nell’impianto di C.da Rossellino sono comparsi i calciatori del Potenza S.C, i cestisti della Mach 20 Potenza e le loro colleghe della Basilia, i pallanotisti della Basilicata Nuoto 2000 ,i pallavolisti di Asci Volley, Polizia Municipale e Virtus Volley, i rugbisti del Cus Potenza Rugby, e infine la squadra di calcio a 5 del Futsal.

Una stagione che si annuncia molto interessante, viste le premesse fornite dalle squadre che già sono scese in campo. Il Potenza S.C. ha conquistato la vetta solitaria del girone C della serie C2, cosa che non avveniva da tantissimi anni e che ha fatto sognare gli appassionati della città, da troppo tempo in attesa di un ritorno ad una categoria più consona a una piazza del genere. Le tre vittorie conquistate in avvio di stagione contro la Nocerina, al Ceravolo di Catanzaro, e infine nell’entusiasmante derby contro il Melfi hanno proiettato la squadra di Dellisanti in testa al raggruppamento, suscitando forte entusiasmo in città.

La sconfitta di domenica (3-1) in casa della matricola laziale Cassino ha frenato la corsa dei rossoblu (che ora condividono il primo posto con Gela e Nocerina), che però già dal prossimo turno proveranno nuovamente a spiccare il volo verso un traguardo che la dirigenza preferisce mantenere modesto (salvezza il prima possibile, e poi prenderemo quello che verrà, questi gli obiettivi della squadra rossoblu in sede di precampionato), ma che per i tifosi è rappresentato invece da un sogno. Passando al basket, la rinnovata Mach 20 ha obiettivi di alta classifica, come minimo il raggiungimento dei playoff per la terza stagione consecutiva, magari cercando di oltrepassare il primo turno che è stato già fatale gli scorsi anni. Dopo un avvio di preparazione condizionato da qualche problema fisico di troppo, la squadra di Giampaolo Di Lorenzo ha ritrovato tutti i suoi uomini, e si presenta ai nastri di partenza del campionato con ritrovato entusiasmo.

La stagione dei potentini prenderà il via solo alla seconda giornata,in quanto nel primo turno avrebbero dovuto affrontare il Ragusa, poi ritiratosi dal campionato. La Basilia si presenta invece ai nastri di partenza del campionato di serie B da matricola, dopo aver acquisito il titolo sportivo e dopo aver stretto un rapporto di collaborazione con
l’Euroclub. L’acquisto di giocatrici di categoria fa capire che la squadra guidata in panchina dal duo Loscalzo-Paternoster ha tutta l’intenzione di ben figurare in questa sua prima apparizione in un campionato di B d’eccellenza.

Anche per tutte le altre squadre presentate stasera l’obiettivo è quello di portare in alto il nome della città di Potenza nell’anno del bicentenario: e iniziative come quella di oggi non possono far altro che piacere ad una città che avrebbe le potenzialità per essere rappresentata a livelli più alti, ma ha bisogno di sostegno e passione per emergere davvero a livello nazionale.

0 Comments

Leave a reply

©2024 Associazione Promozione Sociale Lucanianet.it - Discesa San Gerardo 23/25 85100 Potenza CF 96037550769 info@lucanianet.it