Ne dà notizia l’assessore all’Ambiente, Gianni Rondinone, annunciando “la ferma intenzione della Regione di costituirsi nel giudizio promosso dalla Lav e di opporsi alla decisione del Tribunale amministrativo”. La sospensione del calendario venatorio avrà efficacia fino alla decisione camerale del Tar del Lazio, fissata per il giorno 14 settembre e comunque non oltre il giorno 16 settembre.

0 Comments

Leave a reply

©2024 Associazione Promozione Sociale Lucanianet.it - Discesa San Gerardo 23/25 85100 Potenza CF 96037550769 info@lucanianet.it