Lo ha dichiarato il Presidente della Regione, Vito De Filippo secondo cui “la decisione di Prodi e di Bersani di affidare le politiche per il Mezzogiorno e quelle di coesione a D’Antoni e Bubbico che si sono misurati già positivamente con alcune delle grandi questioni del Sud, dimostra l’attenzione che ha questo Governo verso le richieste di crescita e di miglioramento che avanzano i territori meridionali”.
Per De Filippo “occorre anche in vista della nuova programmazione comunitaria 2007-2013 che tra Regione e Governo si costruisca una strategia di concertazione e di sintonia progettuale perchè le politiche attive che si metteranno in campo in questi anni saranno indispensabili per rendere concreto il disegno di rilancio che attende da tempo il Mezzogiorno. Per questa ambizione la Basilicata ha già dimostrato di possedere le giuste chiavi della competenza amministrativa e dell’autorevolezza istituzionale che si è saputa spendere anche nella velocità e nell’efficienza dei fondi comunitari, permettendole di avere quote premiali significative”.
“La sfida che abbiamo dinnanzi – ha concluso De Filippo – è perciò quella di impegnare lo spirito pubblico verso scelte d’innovazione e di competitività che sappiano essere efficaci e capitalizzare le risorse, naturali ed umane di cui è straordinariamente dotata la Basilicata e in cui continua a credere per consegnarsi opportunità ed occasioni di sviluppo.”

0 Comments

Leave a reply

©2024 KLEO Template a premium and multipurpose theme from Seventh Queen

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?