Il Presidente della Regione, Vito De Filippo, augurando al neo presidente del Consiglio, Maria Antezza, e all’intero Ufficio di Presidenza un lavoro proficuo, ha richiamato l’attenzione dell’Aula sulla necessità di compiere uno sforzo vero e reale per rispondere con maggiore incisività e velocità alle sollecitazioni che pone la comunità regionale. Una sfida, questa, che può essere vinta, grazie un clima politico diverso, sempre più rispettoso dell’autonomia di ciascuna componente, ed orientato ad attrezzare provvedimenti in sintonia con i tempi che la società lucana pretende.

Il Presidente De Filippo ha ricordato come occorra accelerare le discussioni, la fase costituente e il processo di riorganizzazione, da cui può scaturire una positiva stagione di riforme. In questo disegno d’innovazione e di cambiamento la Giunta regionale vuole riconoscersi e misurarsi, sviluppando un confronto nelle naturali sedi istituzionali,e aprendolo al coinvolgimento attivo e propositivo delle energie sociali, culturali e imprenditoriali della Basilicata. Secondo il Governatore lucano, in un anno sono state assunte decisioni importanti e il Consiglio ha mostrato di essere in grado di avviare un confronto positivo e ordinato. Queste premesse mettono nella condizione virtuosa di accelerare sempre più l’evoluzione dello spirito pubblico per rispondere con provvedimenti in linea con le priorità programmatiche del governo regionale ai percorsi di trasformazione e di risoluzione delle grandi emergenze.

Il Presidente De Filippo ha quindi posto l’accento sul ruolo che svolge la nuova generazione e sul ruolo della donna nelle istituzioni caratterizzato da determinazione e senso di responsabilità: due indicatori, questi, che dimostrano il grande movimento innovativo che la Basilicata ha saputo inserire nel circuito della vita politica e istituzionale del Paese. Sono convinto – ha concluso il Presidente della Regione – che sia possibile vivere un tempo nuovo, organizzando relazioni e rapporti sereni, improntati ad un confronto che diventi nutrimento vicendevole per la maggioranza e per la minoranza, ma soprattutto per la comunità che da questa Regione si aspetta decisioni importanti.

Accettare responsabilmente questa sfida rappresenta il banco di prova della politica regionale, che saprà trovare uno spirito unitario, senza lasciare cadere le occasioni del momento per far avanzare la Basilicata sulla strada della modernizzazione.

[Ufficio Stampa Regione Basilicata]

0 Comments

Leave a reply

©2024 Associazione Promozione Sociale Lucanianet.it - Discesa San Gerardo 23/25 85100 Potenza CF 96037550769 info@lucanianet.it