Arriva 100 STRADE PER GIOCARE l’iniziativa proposta da Legambiente per tutti coloro, grandi e piccini, che cercano un quartiere a misura d’uomo e di bambino ……  almeno per un giorno.

Un giorno per vivere le nostre strade e piazze, chiudendole al traffico ed invadendole con l’allegria dei giochi che si alterneranno, in tiro con la fune, la corsa coi sacchi, la lettura delle favole, con l’intrattenimento di giocolieri, trampolieri, insomma da non perdere.

E chi avrà voglia di dare vita alla creatività e alla fantasia potrà colorare con pennarelli e gessetti. Anche le mamme ed i papà sono invitati, insieme ai nonni ed agli artisti di strada e… chi più ne ha più ne metta, per lanciare un segnale concreto contro l’assedio delle auto che non lascia spazio ai bisogni dei cittadini.< ?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

I bambini saranno accompagnati alla riscoperta di giochi ed attività che ormai hanno quasi dimenticato dagli animatori della Legambiente e dagli alunni della Scuola Elementare di Giarrossa che collaborano alla realizzazione della manifestazione.

Lasciare a casa la propria automobile, fare una bella passeggiata tra le vie della città liberi di camminare senza respirare smog e cimentarsi nei giochi più diversi, quelli di un tempo e quelli nuovi, senza aver il timore delle macchine che passano… questo e tanto altro è 100 Strade per Giocare.

100 Strade per Giocare è insomma una giornata molto speciale soprattutto perché restituisce ai bambini quel protagonismo e quel diritto di cittadinanza che spesso viene dimenticato dagli adulti, in particolare a Potenza dove gli spazi per i bambini sono veramente insufficienti.

Ritorna quindi il tema dell’auto padrona assoluta a Potenza di tutto lo spazio urbano: piazze, strade, marciapiedi, tutti perennemente occupati dalle auto in transito ed in sosta …. spesso selvaggia.

I temi delle vertenze contro lo smog, l’insufficienza di zone pedonali ed aree verdi dove poter essere liberi di muoversi e respirare aria pulita, sono sempre più all’ordine del giorno in tutta Italia: strade conquistate dal rumore, avvelenate dai gas di scarico, paralizzate dalle code.

L’occasione è buona per dimostrare che un utilizzo dell’area della Torre Guevara diverso da quello cui attualmente è destinato è possibile, realizzando uno spazio aperto ai cittadini per trascorrere il tempo libero, far giocare i bambini, rilassarsi in uno dei pochi angoli tranquilli della nostra città, in particolare del nostro centro storico.

La manifestazione è patrocinata dal Comune di Potenza nell’ambito delle iniziative previste per il Maggio Potentino 2006.

 

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials