Gli atleti partecipanti e i gonfaloni dei comuni sfileranno durante la cerimonia d’apertura, i tedofori partiranno da piazza Eraclea con la fiaccola per una staffetta che si snoderà per le principali vie cittadine: viale Siris, via Montebianco, via Puglia, corso Pandosia per far ritorno al tripode olimpico.

Oltre duecento atleti saranno impegnati in undici discipline sportive, per conquistare le 45 medaglie disponibili, ventitrè i giorni di gara dal 14 maggio al 4 giugno 2006.
«La IX edizione dei Giochi in Magna Grecia segna un traguardo, – commenta il presidente Giuseppe Satriano – seguito da tempo e sempre nell’anima stessa dei Giochi, ovvero estendere la partecipazione alla manifestazione a tutto il territorio nazionale e internazionale. Un pensiero di gratitudine è rivolto alle città e alle regioni che, aderendo al progetto, hanno offerto le loro strutture per poter meglio praticare  le varie discipline, al fine di far conoscere e valorizzare il territorio, diventando così punto d’incontro delle diverse comunità e dei loro giovani, restituendo allo sport il suo carattere socializzante e formativo. Un caloroso ringraziamento è indirizzato a quanti hanno collaborato a consolidare la manifestazione e a quanti daranno un sostegno per la buona riuscita dell’evento».

PROGRAMMA DI GARA DEL 14 MAGGIO:
Torneo esibizione di taekwando, esibizione di danza sportiva,
Atletica leggera, batterie 50 metri eliminatorie e finale, assegnazione medaglie.

0 Comments

Leave a reply

©2024 Associazione Promozione Sociale Lucanianet.it - Discesa San Gerardo 23/25 85100 Potenza CF 96037550769 info@lucanianet.it