Domenica, 3 luglio 2005, alle ore 9:30, nei pressi della pineta del Lido di Policoro, il locale Circolo Legambiente, organizza la 3° edizione della campagna nazionale di prevenzione e di informazione sugli incendi boschivi “Non scherzate col fuoco”.

I volontari del Circolo Legambiente Policoro sensibilizzeranno ed informeranno i cittadini e i turisti su alcune regole essenziali per prevenire gli incendi e cosa fare in caso di incendio. Daranno dei consigli utili onde evitare disastri ambientali, dove spesso i boschi e le pinete sono vittime dell?incuria dell?uomo soprattutto durante il periodo estivo. Sono stati invitati a partecipare la Capitaneria di Porto, il Corpo Forestale dello Stato, i Vigili del Fuoco, per attivare insieme delle informative utili al territorio affinché episodi pericolosi non si verificano nei boschi o nelle pinete . Inoltre, ha aderito all?iniziativa la Croce d?Oro di Policoro.
Gli incendi sono sempre causati dall?uomo, per cause volontarie ed involontarie, molto spesso da persone poco attente e imprudenti.

In Italia oltre il 50% degli incendi sono di natura dolosa, appiccati intenzionalmente da piromani per varie ragioni tra cui speculazioni e l?illusione di creare posti di lavoro connessi alle attività di spegnimento. Interessi di pochi che pregiudicano uno sviluppo economico compatibile con l?ambiente di intere comunità. Ma, il 25% degli incendi è di natura colposa, provocati da imprudenza, negligenza e violazione delle norme. Le restanti cause sono di natura dubbia ma sempre riconducibili alla mano dell?uomo.
Per tutte queste motivazioni, il Circolo Legambiente di Policoro, suggerisce agli organi competenti di insistere molto su una politica di prevenzione su tutto il territorio, eliminando la possibilità di speculare sulla gestione delle aree bruciate, realizzando vaste campagne informative e svolgendo una oculata manutenzione dei boschi e ampliando le aree protette.

Pertanto, invitiamo i cittadini a:

– Non gettare dai finestrini delle auto mozziconi di sigaretta ancora accesi

– Non accendere fuochi in prossimità di aree boscate

– Non lasciare rifiuti nei boschi, specialmente quelli facilmente infiammabili

– Segnalare alle autorità competenti le situazioni di rischio o di illegalità

Domenica, quindi, sarà un giorno d?appello da tener presente sempre, perché la capacità di spegnere un incendio dipende dalla tempestività con cui arriva la segnalazione al numero telefonico 1515 o 115. Ma non tutti sanno, però, che la salvaguardia dei boschi e delle pinete dipende soprattutto da noi che spesso lasciamo maleducatamente rifiuti nel sottobosco, questa cattiva azione è tra le cause principali degli incendi. E diciamocelo chiaramente, la nostra pineta è spesso sporca e piena di minidiscariche, come è risultato dall?ultima operazione di Legambiente ?spiagge pulite? svoltasi a maggio al lido di Policoro, questo perché ancora non consideriamo il nostro territorio una risorsa da rispettare e da far rispettare.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?