Banzi-S.A.Avigliano 2-0;

Acerenza-Albatros Oppido 3-9;

Montemilone S.-Bella 1-0

A novanta minuti dal termine la classifica vede il Banzi a quota 54, Albatros Oppido 53, Bella e

Montemilone 51. Vita facile per il Banzi. Davanti al pubblico della grandi occasioni, la gara dura appena

venti minuti, gli ospiti in sette perdono un giocatore per “infortunio” è al direttore di gara non resta

che il triplice fischio finale. Di Dragonetti V. e del bomber De Marinis C. (33mo centro stagionale) le

reti per il Banzi. E’ di Tarricone la rete che permette al Montemilone di battere il Bella, raggiunto
in terza posizione. Partita bella ed entusiasmante con il Bella che recrimina per una rete annullata al

bomber Tolomeo. Festival del gol, invece, ad Acerenza. Dodici le reti. Nelle marcature per l’Albatros

Oppido spicca la tripletta di Pagano. Vittoria che permette a Mancuso e compagni di posizionarsi ad una

sola lunghezza dal Banzi.

La zona retrocessione emette il suo primo verdetto,l’Acerenza di Calitri torna in terza categoria dopo

solo un anno di permanenza; domenica conosceremo l’altra compagna di sventura fra Fiasca Oppido, San Fele

(19 p.) e Sancataldese (17 p.). Il conto alla rovescia sta per finire. Domenica prossima alle 16:30 i

riflettori saranno puntati sul Derby dell’Alto-Bradano, Genzano-Banzi. Grande è l’attesa per questa

partita, in paese non si parla d’altro, tutto pronto per il grande esodo.

Ascoltato da noi il presidente

del Banzi Vigliotti dichiara: “In queste partite si azzera tutto, tutto è relativo, guai a fidarsi della

classifica, mantenere la tranquilita’,il tecnico deve far capire alla squadra che, se è giunta fino a

questo punto ha ottime possibilita’ di vincere”. Gli fa eco mister Buono (alla sua prima esperienza da

tecnico): “Si deve mantenere la condizione, e fare un ripasso tattico, senza stressare la squadra, le

motivazioni in questi casi vengono da sole”. Ad Oppido confidano nell’orgoglio genzanese e sognano il

sorpasso. Questo è tutto. Il resto è attesa. Ad Oppido e Banzi sanno che il verdetto del campo è

inequivocabile. Sinceri Auguri…

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?