Il Comitato Salute Ambiente Pollino esprime la sua solidarietà all?autore del blocco della SP4 per protestare contro l?apertura della Centrale del Mercure in quanto lo stesso ha agito consapevole dei rischi penali della sua iniziativa personale, in seguito ad un incontro con il Sindaco Michele Mele di Laino Borgo, tenutosi lo stesso giorno, esasperato dalla constatazione della mancata volontà politica di emanare atti amministrativi concreti a bloccare i lavori di attivazione.
Infatti l?Assessore all?Ambiente della Provincia di Cosenza Marrello aveva pubblicamente dichiarato al consiglio comunale di Laino Borgo del 4 marzo scorso, che avrebbe ritirato la concessione all?ENEL per la produzione di corrente elettrica e il consiglio comunale di Laino Borgo aveva deliberato per il ritiro della concessione edilizia consecutivamente al provvedimento della Provincia di Cosenza.
Dopo un mese di attesa abbiamo dovuto assistere ad un assurdo scaricabarile sull?assunzione di responsabilità tra Provincia di Cosenza e Comune di Laino Borgo nonostante sia in corso un indagine, il sequestro di parte dell?impianto, la presenza di una discarica abusiva all?interno del perimetro industriale e a ridosso del fiume Mercure ignorando totalmente la richiesta del CoSA Pollino di blocco cautelativo e precauzionale dei lavori all?impianto in attesa dell?arrivo ufficiale di risultati delle analisi dell?ARPA Calabria.

Comitato Salute Ambiente Pollino

BLOCCATA STRADA FRA LAINO E ROTONDA PER PROTESTA

Il titolare di una impresa di autodemolizione di Laino Borgo (Cosenza), Gino Trani, ha bloccato alle 14 con una ruspa la strada fra Laino e Rotonda (Potenza), per protestare contro l’Arpag che a suo dire non ha reso noti i risultati degli accertamenti sulle discariche intorno alla centrale a biomasse del Mercure. L’attivita’ di Trani si trova di fronte al cantiere della centrale, a Laino Borgo, ed e’ stata sequestrata recentemente per discarica abusiva. L’imprenditore ha detto che non si spostera’ finche’ l’Arpag non fara’ chiarezza sulle discariche in zona. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il sindaco di Laino, Michele Mele (Ansa).

0 Comments

Leave a reply

©2024 Associazione Promozione Sociale Lucanianet.it - Discesa San Gerardo 23/25 85100 Potenza CF 96037550769 info@lucanianet.it