Casa Confiança alle Giubbe Rosse di Firenze

Mercoledì 30 marzo 2005, alle ore 17:00, a Firenze al Caffè storico letterario Giubbe Rosse in piazza della Repubblica, il prof. dott. Giuseppe Panella (Università Scuola Normale Superiore, Pisa – Critico letterario) presenta una analisi storico letteraria del libro Casa Confiança di Carlos e Carmine Marotta (Attucci Editrice).

Sono presenti: prof. Alessandro Attucci (Attucci Editrice), Carmine Marotta (Autore Casa Confiança). L’emigrazione lucana in Brasile é l’asse portante del libro di Carlos e Carmine Marotta ma si parla anche di mode, visi, sentimenti raccontati dalle immagini del passato. Il libro descrive in maniera dettagliata i primi 30 anni di vita di Jequiè, Bahia, nel Nord Est del Brasile fondata da un gruppo di emigranti di Trecchina, piccolo paese nel sud della Basilicata, che qui giunsero provenienti da Lisbona nel 1880. Fra questi vi era Carlos Marotta coautore del libro che visse in prima persona questi anni e rimase in Brasile ben 54 anni effettivi in un arco di tempo di circa 64 anni.

Il libro é stato premiato in diversi concorsi letterari internazionali ed é stato inserito fra i testi di rilevanza
scientifica per lo studio sistematico dell’emigrazione italiana nel mondo. Oltre 100 fotografie storiche sono state inserite nel volume che diventa così una inestimabile fonte iconografica per lo studio della storia di Jequiè e dell’emigrazione lucana verso il Nord Est Brasiliano. Al materiale fotografico, è stato aggiunto una relazione del nonno Carmine, indirizzata al Dott. Antonio Lomanto Junior, con la quale si racconta la storia della fondazione di Jequié,
scendendo anche nei minimi particolari di quelli che furono i primi anni ed i primi fatti che caratterizzarono poi la vita e il commercio di Jequié e della sua regione. L’emigrazione verso il Sud America – scrive nella prefazione
del libro Carmine Marotta, il nipote – ha segnato, e non poco, la vita dei Trecchinesi, che, già dalla fine dell’800 si imbarcavano dai porti di Napoli o di Genova sui transatlantici della speranza per raggiungere l’America.
Molti furono dei veri pionieri, comprarono terreni, costruirono fazende e dove inizialmente c’era terra incolta nacquero i primi nuclei abitati per poi diventare man mano sempre più grandi fino a raggiungere, in alcuni casi,
come verificatosi a Jequiè, nello stato di Bahia, delle vere e proprie città con migliaia di abitanti.

Carmine Marotta, nipote, é nato nel 1957 a Trecchina e qui é vissuto fino al 1987, anno in cui si é trasferito a Prato, dove attualmente vive. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche di geologia, speleologia e geomorfologia. Da alcuni anni, sta effettuando delle approfondite ricerche, con la collaborazione dal Brasile di Eduardo Sarno, sulla comunità trecchinese che visse in Jequié. Grazie a queste ricerche sta ultimando, proprio in questi mesi, un altro
libro che conterrà documenti storici commerciali della comunità trecchinese in Jequié e che ha come argomento conduttore lo sviluppo economico e commerciale di Jequié dalla fine dell’800 alla metà del 900. Maggiori informazioni si possono trovare sul sito www.casaconfianca.org , che racconta della storia della emigrazione lucana in Brasile, a Jequiè nello stato di Bahia.

Per Info:
338/5973541
www.casaconfianca.org ?

Caffè storico letterario
Giubbe Rosse – piazza della Repubblica, 13/R – 50123 Firenze – tel. 055/290052
info@giubberosse.it
www.giubberosse.it

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?