Il campionato femminile di calcio – serie C regionale – è iniziato già da diversi mesi ormai. A parteciparvi anche la squadra dello Sporting Club femminile di Lagonegro. Unica squadra femminile di calcio proveniente dal territorio del lagonegrese-senisese, nonché unica squadra in assoluta a rappresentare proprio Lagonegro in una competizione ufficiale a determinati livelli. Ciò nonostante, forse a causa di una certa indifferenza sessista, le istituzioni locali si ostinano a privare della giusta considerazione il team femminile. Difatti, proprio la squadra di calcio femminile di Lagonegro da mesi non è più in gradi di svolgere regolari allenamenti presso il campo sportivo della propria città a causa della neve, della mancata manutenzione, ecc…

Il problema del campo si è presentato già dal mese di dicembre e da allora le ragazze guidate da Carmela Manzi sono costrette a chiedere ospitalità e benevolenza ai Comuni limitrofi, in particolare a Lauria. Grande la delusione della squadra nei confronti dell’attuale amministrazione comunale: “C’è scarsa considerazione nei nostri confronti – ci ha confessato Carmela Manzi, preparatrice atletica – Mi aspettavo, dopo l’emergenza neve, che qualcosa fosse stata fatta, invece, sul campo, oltre agli alberi caduti, c’è ancora tanta altra neve”. Pertanto, una maggiore sensibilità da parte dei nostri amministratori locali non guasterebbe. La Manzi non si spiega come mai la squadra maschile (terza categoria) sia riuscita a giocare una gara e loro ancora no. “Voglio lanciare un appello – continua Manzi – ai Sindaci dei paesi vicini, perché se s’è qualcuno disposto ad “adottare” una squadra di calcio femminile, noi, seppur a malincuore, saremmo anche disposti a trasferirci”.

L’attuale posizione di alta classifica (le ragazze sono terze con due partite da recuperare) è il frutto dell’entusiasmo e della determinazione di un gruppo sempre più compatto e che vale la pena di sostenere e confortare. . Proprio il consigliere provinciale della Margherita, Vito DiLascio, si è rivolto, attraverso una missiva, al Sindaco di Lagonegro e all’Assessore allo Sport, De Simone, per chiedere spiegazioni in merito. “L’abbondante nevicata – si legge nella lettera – che ha interessato soprattutto il nostro paese, ha creato numerosi disagi, alcuni dei quali non ancora risolti. E’ il caso del campo sportivo “G.Rossi”. La neve lo ricopre integralmente non permettendo alle società sportive che ne fruiscono di riprendere l’attività agonistica. Nel ribadire – continua DiLascio – l’assoluta importanza dello sport a Lagonegro, Le chiedo di voler adottare, nel più breve tempo possibile, una soluzione in tal senso”.

Strano, quindi, l’atteggiamento dell’intera amministrazione municipale, anche viste le soddisfazioni e le gratificazioni lo Sporting Club di Lagonegro sta avendo nel campionato femminile di calcio serie C regionale a 9 squadre. Tra le 20 tesserate (18 di Lagonegro e 2 di Rivello) sono addirittura 5 le giocatrici dello Sporting Lagonegro (Mastroianni Maria Teresa, Vigorito Rossella, Savoia Antonella, Manfredelli Angela, Falcone Simona) che sono state selezionate per giocare nella rappresentativa lucana al trofeo delle regioni che si terrà in Umbria dal 21 Marzo.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?