Come ogni anno, in tutti gli sport che si rispettino, Natale è tempo di bilanci, riflessioni e dibattiti riguardo i campionati, e di promozioni e bocciature per giocatori e tecnici, incombendo la riapertura del marcato. Le compagini lucane impegnate nei campionati di pallacanestro hanno , chi più chi meno, fin qui disputato una buona stagione, e tutte mirano ancora alla conquista di posizioni di vertice.
Considerato appunto il clima natalizio proviamo anche noi a tracciare un bilancio e a dare le pagelle alle squadre nostrane, andando anche a vedere cosa vorrebbero trovare i rispettivi coach sotto il loro personalissimo albero addobbato a festa.

Axe Matera (B d?eccellenza) voto 8: cosa chiedere di più ad una matricola che, alla sua seconda esperienza assoluta in B1, con giocatori poco avvezzi a queste categorie, si trova al secondo posto in classifica? Niente, ed infatti nell?ambiente materano tutti tentano di mantenere i piedi per terra, e predicano prudenza. L?obiettivo rimane quello della salvezza, ma, se dovesse continuare così, la compagine biancoazzurra, potrebbe anche ambire ad un posto nei playoff considerato pura utopia a inizio stagione.

Cosa vorrebbe trovare sotto l?albero: se Miriello vorrebbe un regalo, questo regalo sarebbe la salute di Alfonso, condizionato fin qui dalla pubalgia. Ma la sosta potrebbe aiutare il pivot siciliano, impiegato fin qui a mezzo servizio.
Levoni Potenza (B2 girone D):voto 6+: Non era iniziata nel migliore dei modi la stagione della compagine di Labate, che, tra problemi fisici e di spogliatoio, era rimasta invischiata nelle zone basse della classifica. La splendida vittoria nel derby ha rilanciato la Levoni, che però ha rescisso anche il contratto di Simone Ginefra, in rotta con Labate.

Cosa vorrebbe trovare sotto l?albero: sicuramente due rinforzi di mercato, tra cui un play che dia riposo a Giovanni Montuori. Probabilmente serve anche un centro per rinforzare il settore dei lunghi. Info&Tel Melfi (B2 girone D): voto 6:la brutta sconfitta nel derby ha frenato le ambizioni della matricola melfitana. Ma la stagione non è stata in qui tranquillissima, visto l?esonero di De Angelis e il conseguente arrivo di Medeot . Comunque per i gialloverdi un posto ai playoff è ancora raggiungibile, e assolutamente alla portata di Viale e compagni. Cosa vorrebbe trovare sotto l?albero: sicuramente un pò di tranquillità , che dia fiducia all?ambiente della squadra e del pubblico.

Team Basket Potenza (C1 girone H) voto 7: la squadra di Pierri in casa è uno schiacciasassi,in trasferta trova dificoltà a vincere con squadre ampiamente alla propria portata; superando questo problema, i biancorossi del presidente Valentino Blasone potranno tranquillamente ambire alla promozione in B2, obiettivo dichiarato con la costruzione di una squadra di vertice quest?estate. Cosa vorrebbe trovare sotto l?albero:con ogni probabilità un paio di buone vittorie in trasferta. Touch Down Bernalda(C1 girone G) voto 7-: anche agli jonici, come al Team Basket, mancano un paio di acuti in trasferta che farebbero compiere il salto di qualità: un posto ai playoff è garantito, bisognerà arrivarci con una posizione buona, che permetta di disputare un maggior numero di incontri in casa, sfruttando il caloroso pubblico del PalaCampagna.

Cosa vorrebbe trovare sotto l?albero: vale lo stesso discorso fatto per i potentini: servono vittorie in trasferta su campi tradizionalmente ostili per rilanciarsi nelle zone più alte della classifica.

0 Comments

Leave a reply

©2024 Associazione Promozione Sociale Lucanianet.it - Discesa San Gerardo 23/25 85100 Potenza CF 96037550769 info@lucanianet.it