L?olio extravergine di olive ?Vulture? potrebbe presto essere diventare un Dop. Un alimento, cioè, distinto da una denominazione che indica l?origine protetta e che viene assegnato a oli rispondenti alle normative nazionali e comunitarie che riguardano soprattutto le caratteristiche del prodotto alimentare.

L?esame si sta svolgendo in questi giorni e potrebbe portare a un risultato molto importante, quello di incrementare il numero di prodotti tipici della Basilicata tutelati per la loro particolarità e perché prodotti in contesti unici. Fino ad ora, in Basilicata esiste solo un altro Dop, stando alle informazioni riportate dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali: il caciocavallo silano. Molti altri prodotti godono invece dei marchi Igp, come il fagiolo di Sarconi, o il peperone di Senise, o Doc, come il vino Aglianico del Vulture, prodotto nella stessa zona dell?olio, in provincia di Potenza. Inoltre molti prodotti sono riconosciuti come tradizionali e catalogati presso il Ministero: sono in particolare carni e frattaglie fresche, formaggi, paste fresche e prodotti di panetteria, prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati.

Il Dop è un riconoscimento assegnato a prodotti agricoli o alimentari realizzati, in tutte le fasi produttive, in contesti geografici delimitati e il cui processo produttivo risulta conforme ad un disciplinare di produzione.
In Italia c?è una grandissima biodiversità alimentare, e marchi come il Dop servono a tutelare e riconoscere la particolarità di un prodotto, per preservarne le caratteristiche e il legame con la tradizione del luogo d?origine. Attualmente in tutta l?Italia sono riconosciuti 418 vini con denominazione Docg, Doc e Igt, mentre i prodotti Dop e Igp sono 118. Ben 3558, invece, i prodotti agroalimentari tradizionali riconosciuti dal D.D. del 14/6/2002.

Il DOP è fondamentale per preservare la tradizione alimentare e per promuovere lo sviluppo economico e sociale delle zone di produzione, e l?assegnazione viene fatta dopo un complesso iter di esami e riconoscimenti: l?esame per l?olio extravergine di olive ?Vulture? segna l?atto preliminare per la conclusione dell?iter di riconoscimento. In questo senso l?assessore all?agricoltura e allo sviluppo rurale Donato Salvatore ha espresso viva soddisfazione per l?andamento dell?iter. Non resta che aspettare l?esito dell?esame sperando che il ?Vulture? possa venire tutelato e riconosciuto per la sua eccezionale particolarità.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?