Prosegue senza sosta il mercato delle squadre lucane impegnate nei campionati nazionali.
Grandi manovre per il Melfi del presidente Nigro: i gialloverdi dopo Antonucci e Tessitore, prendono anche la guardia William Viale, di proprietà del Riva del Garda, l?under Simeoli (una curiosità:il fratello è stato in questi giorni tra i 12 azzurri che hanno concluso il campionato europeo juniores al 4o postoe l?ala Dragojevic, mentre si allontanano le riconferme di Vincenzo Di Pierro e Francesco Forino, che il Gragnano sembra intenzionato a cedere in C1.

Vicino anche all?addio il capitano Padalino, che avrebbe ricevuto un?offerta da Foggia e vorrebbe ritornare a casa.
Si muove, e bene, anche l?altra lucana di B2, la Levoni Potenza, che ha anunciato a sorpresa l?ingaggio dell? ala argentina Carlos Mainoldi, che sembrava oramai prossimo a firmare con l?Axe Matera.
Il giocatore aveva già militato a Potenza, e in una stagione sfortunata era stato uno dei pochi a mettersi in luce per la grinta ed il talento ed aveva conquistato il cuore degli appassionati potentini: dunque un gradito ritorno per Carlitos in una squadra che ora punta decisamente ad un campionato di vertice.
Si muove anche in uscita ilmercato della società potentina: è stato infatti ceduto al Team Basket Gerardo Esposito, che va così ad aggiungersi a Mimmo Castellitto e Antonello Marchese, anche loro con un passato nella Potenza?84.
Ora la rosa della Levoni conta 9 giocatori(Rato,Labate,Montuori,Ventruto,Di Marzo,Mainoldi,Ginefra più i due delle giovanili) e la società di via degli Olmi è già alla ricerca dell?ultimo tassello per completare un organico che già così si annuncia più che competitivo.Il nome che circola con insistenza negli ultimi giorni è quello di Francesco Veneri.
Anche il Matera, dopo le riconferme di molti dei protagonisti della promozione in B1 e l?acquisto di Cucinelli punta a ingaggiare un paio di giocatori che vadano a rinforzare il lotto di atleti a disposizione di Roberto Miriello.
Dunque iniziano a delinearsi le ambizioni e i progetti delle varie squadre: e se l?Olimpia Melfi e la Levoni Potenza hanno fatto un gran bel mercato, prendendo i rinforzi opportuni nei reparti in cui servivano, il Matera appare un pò indietro, vista la quasi imminente chiusura del mercato di B1.
Anche il team Basket di Vito Pierri e Sandro Losardo si è mosso abbastanza bene e tempestivamente: Marchese ha dimostrato il suo valore da riserva di Montuori lo scorso anno, e certamente bene hanno fatto i dirigenti biancorossi ad affidargli la cabina di regia.

Castellitto ha invece contribuito, a suon di triple, alla promozione dell?Olimpia Matera, e il pubblico potentino spera che il casertano possa ripetersi ad lati livelli con la canotta biancorossa.
Anche Gerarso Esposito può dare molto alla causa. Lo scorso anno è stato impiegato con molta più regolarità da Piero Labate, spesso per far riposare il figlio Antonio in fase difensiva, e il potentino se l?è cavata bene nel contenere i cannonieri avversari.
Anche lui cercherà un maggiore minutaggio nella seconda società potentina, come Antonello Marchese.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?