LORENZO CODECA? FA IL BIS E VINCE ANCHE QUEST?ANNO IL RALLY PUGLIA & LUCANIA
SECONDO MARIO RICCI E TERZO MARIO CANTU?

Potenza ? Lorenzo Codecà e Fabio Ferro, su Mitsubishi Pajero Evolution T1, vincono la 16. edizione del Rally Puglia&Lucania, quarta prova del Campionato Italiano Rallyes Tout Terrain e si portano in testa alla classifica del Tricolore. Alle loro spalle Mario Ricci e Silvano Fattori su Nissan Patrol GR, staccati di 49? e terzi Mario e Daria Cantù su Pajero diesel 3200 a 2?.20?. In quarta posizione, dopo una bellissima rimonta, Riccardo Colombo, su Nissan Patrol GR, seguito da Marino Abini su Pajero diesel, primo equipaggio RalliArt al traguardo. Sesto assoluto, primo Suzuki al traguardo per il Challenge ? Alessandro Malatesta che si è imposto sul suo avversario principale nel monomarca, Giampiero Frandino per 18?.

E? stata davvero una bella gara, tranquilla, senza intoppi, e soprattutto ricca di colpi di scena che hanno portato a più di qualche cambiamento nella classifica di Campionato. Fin dalla prima speciale della giornata, vinta da Codecà, se ne sono viste delle belle. Colombo che cercava di recuperare il suo ritardo di un minuto in classifica ha forato a sei chilometri dal via ed è stato costretto a fermarsi e cambiare la gomma arrivando in forte ritardo alla fine della PS. Per questo poi per lui è cominciata una rimonta incredibile che lo ha portato a vincere la seconda, la quarta e la sesta prova e a chiudere in quarta posizione assoluta. Codecà invece si è accontentato di vincere tutte le volte la prima Ps di ogni giro ? tre in tutto con due speciali ognuno ? e in questo modo è riuscito ad incrementare il suo distacco su Mario Ricci che da parte sua non ha mai smesso di attaccare il pilota in testa alla gara. Stefano Calzi, partito quarto nella mattinata ha rotto un braccetto della sospensione subito nella prima prova, restando fermo sul percorso – ma sportivamente poi, una volta riparata la sua vettura è ripartito per le ultime due prove – mentre Zeraschi ha rotto il riduttore della sua Pinin, ritirandosi. Nella seconda prova si capotava, per fortuna senza conseguenze per l?equipaggio, la Suzuki Jimny dell?equipaggio Rao-Rao (padre e figlio), mentre Cavallini rompeva il motore della sua Mitsubishi Pinin e Lando rientrava in assistenza con una ruota, l? anteriore, aperta in seguito ad una forte botta su un sasso.

La quarta speciale della giornata portava sfortuna a Guido Novello, fino a quel momento quinto assoluto, che metteva su un fianco la sua Toyota Rav 4 ed era costretto a ritirarsi.
Le ultime due prove assistevano al dominio di Lorenzo Codecà, più che mai deciso a vincere questa gara, che conquistava la quinta speciale della giornata con lo stesso tempo strappato poi da Riccardo Colombo, davanti a Ricci per un solo secondo, mentre Pierluigi Dominici, anche lui impegnato nella scalata della classifica si prendeva il quarto tempo. Ultima Ps ed ecco ancora una vittoria per Riccardo Colombo che infliggeva ben 36? a Codecà che a questo punto tirava su il piede, sicuro ormai della vittoria.
Grandiosa ma sfortunata la rimonta di Andrea Lolli con la sua piccola ma velocissima Suzuki SuperJimny: partito 20° stamattina stava chiudendo in quarta posizione assoluta fino a che una foratura nella penultima speciale lo ha fatto scivolare in ottava. Stesso discorso per Pierluigi Dominici che per una scivolata nell?ultima PS con conseguente rottura e perdita di una molla di un ammortizzatore si è visto sfuggire la quarta posizione, lasciata libera da Lolli e ha chiuso parimerito con il pilota modenese.

Un plauso infine, al direttore di gara del rally Puglia&Lucania, Gianluca Marotta ? direttore di gara dell?autodromo di Vallelunga e quindi specializzato nella pista – alla sua prima esperienza nel tout terrain: ha condotto la gara con efficienza e tranquillità, dimostrando una grande professionalità e regalando una gara praticamente perfetta ? come non accadeva da un po? – a tutti i piloti della disciplina.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?