CON IL 16° RALLY P. & L. TORNA IN BASILICATA
IL CAMPIONATO ITALIANO RALLY TOUT TERRAIN
Fuoristrada in azione sabato 17 e domenica 18 luglio a Potenza; due giorni di gara ad alto livello, davvero da non perdere

Altro weekend dedicato ai motori questo fine settimana in Basilicata. Dopo le emozioni suscitate dalla 22ma edizione della cronoscalata Abriola-Sellata, corsa il 10 e l?11 luglio a Potenza, sabato 17 e domenica 18 luglio il capoluogo lucano ospiterà la 16ma edizione del Rally P.& L., quinta gara del Campionato Italiano Rallyes Tout Terrain. Organizzata dalla Scuderia Japigia di Bari per l?Automobile Club di Potenza, la gara, vista anche l?attuale situazione del campionato, si preannuncia quanto mai avvincente. A tre gare dal termine (il campionato italiano è infatti quest?anno articolato su sette gare) la lotta per il vertice della classifica è quanto mai aperta. In testa (con 214 punti) c?è l?equipaggio Ciampolini-Catarsi, del team RalliArt Divisione Fuoristrada Italia; al secondo posto (con 184 punti) i ?colleghi? (in quanto anche loro in gara con una Mitsubishi Pajero 3500 Evolution T1) Codecà-Ferro, del team Bombelli 4×4; al terzo (con 168 punti) Colombo-Fabiano, su Nissan Pick Up del team Promotech Rally Raid. E? in sostanza la stessa situazione di classifica del campionato 2003, quando il titolo andò a Ciampolini-Catarsi proprio all?ultimo, causa il guasto meccanico che tolse di gara Codecà-Ferro relegandoli al secondo posto assoluto. Già in Toscana e in Umbria le posizioni si sono invertite, con Ciampolini-Catarsi penalizzati da continue forature e superati da Codecà-Ferro; con in più la preoccupazione di avere alle spalle gli agguerriti Colombo-Fabiano, alla guida di un mezzo davvero performante.

La gara lucana potrebbe però non essere decisiva soltanto per il vertice della classifica; da seguire c?è anche la lotta ?in casa? (perché corrono entrambi per il team RalliArt) nella classifica dei veicoli diesel, ora guidata da Garosci-Briani davanti ad Abini-Briani, su Mitsubishi Pajero 3200 turbodiesel T1. Qualche considerazione va anche fatta a proposito dei due ?monomarca? che si corrono all?interno del Campionato Italiano Rallyes Tout Terrain, il Challenge Suzuki e il Trofeo Off Road Mitsubishi. Il primo è riservato ai clienti sportivi Suzuki in gara con i modelli Gran Vitara e Jimny; il secondo è destinato a tutti gli equipaggi che corrono con una Mitsubishi, esclusi gli ?ufficiali? della RalliArt Divisione Fuoristrada Italia. La classifica Suzuki è guidata da Frandino-Mazzero, su Vitara, seguiti da vicino da Malatesta-Varini (anche loro su Vitara), in testa fino alla gara scorsa. Seguono al terzo posto Muffolini-Ruscio, su Jimny. Per quanto riguarda la classifica dell?Off Road Mitsubishi, al primo posto c?è l?equipaggio R Team Zeraschi-Tognarini, su Mitsubishi Pajero Pinin, davanti a Chellini-Mantovani (Pajero 3500 Evolution) e Dominici-Ciarafoni (Pajero 3000). Da tenere d?occhio però (sempre che riesca a ripristinare per tempo la propria vettura) è anche l?equipaggio Lampo-Ferraris (Pajero V6) precipitato la gara scorsa dal primo al quarto posto assoluto a causa di un ritiro dovuto a guasto meccanico.

La gara partirà dalla centrale piazza Pagano di Potenza alle ore 16,00 di sabato 17 luglio. La prima tappa terminerà la sera di sabato, a partire dalle 20,52; la seconda prenderà il via domenica mattina, alle ore 9,30 e si concluderà nel pomeriggio, alle 16,46. La premiazione avrà luogo subito, sempre in piazza Pagano, direttamente sul palco d?arrivo. Tre saranno i settori selettivi (ovvero i tratti cronometrati da percorrere in velocità) su cui i concorrenti si misureranno nei due giorni: il primo, denominato ?Passo Croce Scrivano?, verrà percorso sabato per due volte; gli altri due, denominati ?Passo della Sellata? e ?Brindisi Montagna?, verranno corsi tre volte cadauno la giornata di domenica. In totale 336,57 chilometri di gara, di cui 138,36 di tratti cronometrati, con verifiche tecniche e amministrative (sabato mattina) alla concessionaria Fiat Ranieri della zona industriale di Tito e le operazioni di assistenza e riordino (durante la gara) nel piazzale del Centro Commerciale di via della Tecnica a Potenza.

rally.jpg
Due gli equipaggi R Team al via della quinta prova
del Campionato Italiano Rallyes Tout Terrain

CANTU?-PAOLINI E ZERASCHI-TOGNARINI A POTENZA

Cantù-Paolini e Zeraschi-Tognarini sono i due equipaggi R Team che parteciperanno, questo fine settimana in Basilicata, alla 16ma edizione del Rally P.& L., quinta gara del Campionato Italiano Rallyes Tout Terrain. Articolata su due distinte giornate, la gara partirà dalla centrale piazza Pagano di Potenza alle ore 16,00 di sabato 17 luglio dove si concluderà alle 16,46 di domenica 18 luglio. Mario Cantù e Paolo Paolini entreranno in gara con il numero 24, alla guida del consueto Mitsubishi Pajero 3200 TD T1. La loro sarà una gara molto attenta al risultato finale, in quanto, oltre alla classifica assoluta, non potranno non rivolgere un ?occhio di riguardo? al Trofeo Off Road Mitsubishi, dove il pilota milanese (non sempre in gara con Paolini essendo il navigatore toscano spesso impegnato in altre gare del campionato italiano a fianco del pilota RalliArt Pierpaolo Larini) è in testa alla classifica della Categoria D (veicoli diesel). Per quanto riguarda l?assoluta, Cantù è undicesimo nel ?monomarca? Mitsubishi e diciassettesimo (e terzo della classe T1-3) nella classifica del campionato italiano.
Eugenio Zeraschi e Giacomo Tognarini, invece, sempre alla guida del loro affidabile Mitsubishi Pajero Pinin T1, a Potenza partiranno con il numero 26 e l?obbiettivo dichiarato di consolidare ulteriormente la loro posizione di vertice nella classifica del Trofeo Off Road Mitsubishi. Dopo quattro gare (Etna, Mantova, Ciocco e Pennino) sono infatti in testa alla classifica e questo spiega anche la loro ?strategica? partecipazione alla gara FIF di Lama Mocogno (Modena) corsa il 3 e 4 luglio; qui, pur essendo dei ?debuttanti? a tutti gli effetti (non avevano infatti mai preso parte a una gara di regolarità per fuoristrada) si sono comportati benissimo conquistando, per quanto riguarda il monomarca Mitsubishi, un quinto posto che gli ha portato altri preziosissimi 12 punti.

Se ai loro 142 punti complessivi si aggiunge il fatto che né Chellini-Mantovani, né Dominici-Ciarafoni, né Lampo-Ferraris (rispettivamente secondi, terzi e quarti in classifica) prenderanno parte alla gara lucana per guasti meccanici occorsi nella gara precedente, si capisce che il 16° Rally P.& L potrebbe essere per loro l?evento decisivo della stagione, la gara che fa la differenza ai fini della classifica finale.
In generale Zeraschi-Tognarini sono anche, per quanto riguarda il Trofeo Off Road Mitsubishi, primi nella Categoria A e, nella classifica del campionato italiano, sedicesimi assoluti e terzi della Classe T1-1.

TRE ?UFFICIALI MITSUBISHI? IN GARA A POTENZA
?Occhio di riguardo? al campionato per Ciampolini, Garosci e Abini, mentre Larini va in Spagna per l?Europeo, a correre la Baja Espana

Sono tre gli equipaggi ufficiali del team RalliArt Divisione Fuoristrada Italia che prenderanno parte alla sedicesima edizione del Rally P.& L., quinta prova del Campionato Italiano Rallyes Tout Terrain 2004. La gara, organizzata dalla Scuderia Japigia di Bari per l?Automobile Club di Potenza, si correrà questo fine settimana, sabato 17 e domenica 18 luglio, con partenza e arrivo nella centrale piazza Pagano di Potenza. Con il numero 4 sulla fiancata, Roberto Ciampolini e Massimiliano Catarsi, alla guida del loro Mitsubishi Pajero 3500 Evolution T1, saranno i primi ?ufficiali Mitsubishi? a partire. Attuali leader del Campionato Italiano Rallyes Tout Terrain, cercheranno di ottenere più punti possibile, correndo però anche con un ?occhio di riguardo? alla classifica assoluta del campionato. Dopo Potenza mancheranno infatti soltanto due prove (Pordenone e Biella) al termine della stagione e ogni risultato potrebbe essere quello decisivo.

Un paio di posizioni più indietro, con il numero 6, prenderanno il via Riccardo Garosci e Roberto Briani, su Mitsubishi Pajero 3200 turbodiesel T1. Equipaggio ?rivelazione? del campionato 2004, sono primi nella classifica della Coppa Italia Veicoli Diesel Rallyes Tout Terrain 2004, primi nella classe T1-3 e decimi nella classifica assoluta del campionato. Un bel risultato per un equipaggio che corre per il primo anno insieme e per il primo anno (questo vale per il pilota) su di una vettura Mitsubishi. Subito dietro di loro, sia nell?ordine di partenza che nelle diverse classifiche, c?è il terzo equipaggio RalliArt al via, composto da Marino Abini e Rudy Briani, anche loro su Mitsubishi Pajero 3200 turbodiesel T1. A Potenza entreranno in gara con il numero 7, ben decisi a recuperare tutto ciò che è possibile recuperare ai colleghi di scuderia Garosci-Briani; essendo come già detto secondi nella classifica assoluta della Coppa Diesel.

Dai due diesel RalliArt, insomma, c?è da aspettarsi una ?gara nella gara? davvero avvincente, come già avvenuto in Umbria e in Toscana. Non sarà invece presente il quarto equipaggio RalliArt tradizionalmente in gara quest?anno, ovvero quello composto da Pier Paolo Larini e Paolo Paolini (Mitsubishi Pajero Pinin T2), già vincitori, nel 2001, della 13ma edizione del Puglia & Lucania. Paolini sarà in gara a fianco di un altro pilota della scuderia R Team, mentre Larini andrà in Spagna per ultimare la preparazione in vista della Baja Espana, terza gara del Trofeo dei Piloti Baja Fia 2004, in calendario per i giorni 24 e 25 luglio. Com?è noto, infatti, Pier Paolo Larini, partecipa anche alle gare del campionato europeo, dove corre in coppia con il navigatore Pietro Musacchia su di un Mitsubishi Pajero 3500 Evolution T2 sempre con le insegne della RalliArt Divisione Fuoristrada Italia.


Per l?organizzazione del 16° Rally P. & L.
Massimo Gioggia
(tel. 335/7066882 o 393/9328861 ? fax 015 0992086
webmaster@hobbymania.com)
JAPIGIA S.R.L. ? Via Dei Mille, 224 ? 70126 BARI (BA)
Tel. 080/5534131

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?