CARATTERISTICHE DEL FESTIVAL

L?AGGLUTINATION METAL FESTIVAL quest?anno festeggia la decima edizione, con l?edizione 2004 prevista a Chiaromonte (PZ) il 12 agosto 2004 nel piazzale scuole medie con inizio concerto ore 17,00.

La popolarità di questo festival Lucano ha assunto proporzioni internazionali e mai nessuno avrebbe mai pensato che Chiaromonte un giorno diventasse così importante per un festival che oramai è diventato una legenda per gli amanti della musica Heavy Metal nazionale e non solo. Come di consueto il giorno prima l?esibizione dei gruppi, presso il centro visite di Chiaromonte si terrà un convegno-incontro dibattito sul tema ?Musica Rock-Heavy Metal ? Crescita, prospettive e possibilità per i giovani gruppi in Italia?. Al dibattito parteciperanno le più importanti figure in Italia di operatori del settore, discografici e giornalisti delle più importanti testate musicali nazionali. Il dibattito a cui ogni anno partecipano numerosi giovani che hanno messo su una propria band musicale, da la possibilità ad essi di conoscere tutti gli espedienti che si nascondono nel mondo del music-businness e nello stesso tempo avere tutte le indicazioni possibili per poter arrivare ad incidere un sospirato cd.
Nell?incontro vengono spiegati dai vari esperti tutte le tecniche sia strumentali che di registrazione ed ogni altra cosa che i giovani chiedono. Lo spirito è quello di attirare come succede, sempre più giovani e coinvolgerli a suonare musica, partendo soprattutto dalla musica più espressiva e senza barriere cioè il Rock-Heavy Metal.

LA STORIA DEL FESTIVAL

L?AGGLUTINATION METAL FESTIVAL nasce a Chiaromonte (PZ) nell?estate del 1995 come semplice rassegna musicale di gruppi Rock per lo più Lucani, ma pian piano nel corso delle successive edizione la manifestazione si è fatta crescere per importanza di gruppi partecipanti tanto da raggiungere ora un posto di assoluto rilievo nel panorama nazionale per le manifestazioni di musica Rock-Heavy Metal. Oggi il festival è riconosciuto tra i più importanti del centro sud-Italia anche per partecipazione di pubblico, rilevante è da ricordare la III edizione ove la presenza di un gruppo americano quale gli Overkill ha portato nel nostro paese ben 4.000 persone provenienti da tutt?Italia. Puntualmente, circa l?80% di chi assiste al festival arriva da fuori regione. Ogni anno arrivano giovani con pulman organizzati dalla Sicilia, dalla Puglia e dalla Campania, ma molta gente viene anche appositamente per il festival dal Nord-Italia. Di conseguenza anche per gli operatori turistici e per i negozi il periodo del festival è un grande business, l?unica consueta grossa pecca per le nostre zone è la scarsa disponibilità di mezzi di comunicazione.

Scopo di chi organizza è anche quello di creare movimento e prestigio alla nostra terra, portando gente da fuori regione a conoscere le nostre località con l?occasione di assistere anche alla manifestazione. Infatti anche grazie al festival molta gente ha potuto conoscere la nostra terra ed infatti parecchi sono soprattutto i giovani che nel periodo del festival decidono di anticipare la venuta per qualche giorno e passare del tempo da noi godendosi la tranquillità e l?aria salubre. Il festival è anche un occasione di grande aggregazione giovanile e scambio di cultura musicale. Il festival ha trovato consenso anche nei più grandi, soprattutto per gli amanti di buona musica grazie anche alla performance dei musicisti partecipanti molto bravi e preparatissimi, con scenografie non facili da vedere nelle nostre zone. Basti pensare che il megapalco coperto e le scenografie quest?anno saranno le stesse che ha avuto Manu Ciau e Piero Pelù al Melpignano Rock di qualche anno fa. L?importanza che ha raggiunto questa manifestazione è riscontrabile anche dal notevole interessamento che ormai arriva anche dall?estero. Molti magazine e anche gruppi importanti chiedono la loro presenza alla prossima edizione. Il genere musicale proposto esula dalle solite manifestazioni musicali e offre anche la possibilità ad alcuni gruppi nazionali di proporsi ad un vasto pubblico, nonché la possibilità di esibirsi dal vivo con mostri sacri della scena mondiale, cosa non facile per le nostre realtà. Il festival è preceduto da una selezione nazionale, in cui vengono scelti i gruppi che faranno da supporto alle star internazionali.

Alla selezione a cui partecipano tra l?altro anche nomi di spicco della scena nazionale, quest?anno ha visto la richiesta di partecipazione di oltre 400 bands nazionali, un notevole successo che consacra definitivamente il festival nell?olimpo delle manifestazioni indipendenti italiane. Quest?anno si cercherà di allestire una manifestazione di assoluto rilievo internazionale, un qualcosa che nel genere sarà tra le più importanti in assoluto mai realizzate, i notevoli successi ottenuti nelle passate edizioni ci spinge a voler tentare ancora qualcosa di grosso e prestigioso, portando sul palco dell?Agglutination Metal Festival dei grandissimi gruppi di livello mondiale e non è detto che si potranno attirare molti fans dalle nazioni vicine.

Ecco il Bill ufficiale con la presenza di alcune star di grossissime bands internazionali. Gruppo Headliners della decima edizione dell?Agglutination saranno i tedeschi IRON SAVIOR (WWW.IRON-SAVIOR.COM),

IronSavior.jpg

divenuti oramai uno dei gruppi più apprezzati della scena internazionale, fautori di un classico Power Metal teutonico, ricco di melodia e virtuosismi chitarristici. Il leader degli Iron Savior è stato il fondatore dei famosissimi Helloween insieme a Kay Hansen. Oltre a loro troveremo gli Svizzeri CRYSTAL BALL (WWW.CRYTAL-BALL.CH) una delle migliori bands in circolazione,

CBNr304Podest.jpg

capaci di coniugare il classico power metal con il miglior hard Rock americano alla Bon Jovy. La loro presenza sarà la prima in assoluta in Italia. Altro gruppo di punta della frangia del Metal estremo saranno gli americani di Buffalo MALEVOLENT CREATION uno dei gruppi più acclamati dell?attuale scena metal mondiale. Gli altri gruppi di spalla ma come nelle scorse edizioni saranno gruppi tra i più importanti della scena metal nazionale, in primis è la presenza dei gloriosi death progressive gotic NOVEMBRE, uno dei gruppi cult della scena nazionale. Le altre bands che saranno sul palco sono i power metallers CENTURION dalle Marche, per molti emuli del vecchi stile priestiano, e i vecchi rockers bolognesi RAIN oramai sulla scena da oltre 10 anni. Grande attesa si cela sulla presenza dei siciliani THY MAJESTIE, fautori di un symphonic power metal con notevoli inserti di musica classica che ricordano moltissimo i grandi Rapsody. A chiudere il lotto dei ben 10 gruppi che si esibiranno nella maratona musicale di 9 ore saranno come al solito i gruppi selezionati nel Sud Italia, quali i campani NAMELESS CRIME autori di un classico Thrash di vecchia scuola e ancora i Black-metallers DISGUISE, provenienti dalla Puglia e naturalmente il gruppo Lucano quest?anno di nome WALKYRYA, potentini e di vecchia notevole esperienza.

L?unica grossa certezze che sarà una manifestazione ultra spettacolare e dall?impatto visivo e scenico unico ed indimenticabile per la nostra regione e fatta per rimanere nella storia della musica dal vivo al Sud Italia. L?organizzazione di un tale festival non ha scopo di lucro e si rende assai difficile o impossibile senza il supporto che oggi viene da Enti quali l?APT e la regione Basilicata con il supporto dell? Unione Europea e il Comune di Chiaromonte e la provincia di Potenza.

Ciò è anche un assoluto prestigio culturale e dimostrazione di apertura a tutte le manifestazioni di carattere musicale in campo nazionale. Il festival è organizzato come al solito da Gerardo Cafaro e i ragazzi dell?Associazione Agglutination di Chiaromonte che quest?anno realizzeranno della manifestazione anche un DVD che sarà distribuito in forma promozionale in tutt?Europa, risultato del notevole livello raggiunto anche a livello organizzativo. Come al solito quella di Chiaromonte oltre ad essere una grande Kermesse musicale sarà anche una grande festa come da sempre avviene nel nome della musica Rock Heavy Metal e del suo popolo sempre educato e rispettoso. Quest?anno come si diceva si vuole mantenere tale festival di livello internazionale facendo qualcosa ancora più rilevante, ciò si può rendere possibile solo se vi è un sostanzioso supporto
da parte di tutti, altrimenti è in pericolo persino il proseguimento di quello che è il festival o manifestazione che porta nella nostra regione più gente proveniente da fuori regione.


ASSOCIAZIONE CULTURALE ?AGGLUTINATION?
Gerardo Cafaro

Tel. 0973/642245 _ Cell: 349/7851980
E-mail: cafarogerardo@tiscali.it
Sito Web: http://www.agglutination.it

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?