A settembre entrerà in funzione l?inceneritore. Ad annunciarlo il sindaco Vito Santarsiero nel corso della riunione tenutasi nella Sala dell?Arco, alla quale hanno preso parte dirigente e tecnici comunali, i vertici dell?Acta e i rappresentanti, tra i quali molti sindaci dei sedici comuni interessati dall?ordinanza emessa dal presidente della Provincia Sabino Altobello il 28 giugno scorso. Si tratta di Abriola, Anzi, Balvano, Baragiano, Calvello, Castelgrande, Laurenzana, Muro Lucano, Picerno, Pignola, Sasso di Castalda, Satriano, Tito, Trivigno, Vaglio di Basilicata e Vietri di Potenza. I sedici Comuni dal primo luglio conferiscono i rifiuti nella discarica di Pallareta, essendo stata disposta la chiusura di quella di Tito. Il Sindaco oltre a sottolineare l?importanza dell?avvio dell?inceneritore non solo per Potenza, ma per tutto il territorio, ha confermato che si impegnerà per sollecitare l?Ato a dare attuazione al piano provinciale e soprattutto definire per l?avvio dell?impianto la tariffa unica. A tutt?oggi la raccolta differenziata a Potenza raggiunge l?11% del totale, una percentuale destinata a crescere nel prossimo futuro. Quando l?inceneritore entrerà in funzione, è previsto che il restante 89%, attraverso il processo di vagliatura, sarà distribuito in parti più o meno uguali tra l?impianto di biostabilizzazione e la parte residua indirizzata all?inceneritore vero e proprio.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?