Conclusi da circa un mese i campionati, i playoff, e quant?altro, con il campo che ha emesso i suoi inappellabili verdetti, ci si ritrova subito nel pieno del mercato. Tutte le società si stanno dando da fare per cercare l?ultimo tassello per completare la squadra o il grande acquisto per il salto di qualità.

Tra le società più attive è certamente la Potenza ?84, che ha riconfermato buona parte della squadra che l?anno scorso raggiunse il quarto posto, oltre che Piero Labate. Hanno già apposto la firma sui rispettivi contratti il capitano Antonio Rato, Antonio Labate, il playmaker Giovanni Montuori e Fabiano Ventruto. In fase di stallo è la trattativa con Pierluigi Risolo, anche se il pivot di Mesagne vuole continuare la sua felice avventura nel capoluogo lucano.

Chi invece quasi sicuramente farà le valigie è Leo Mauti, il cui futuro è ancora incerto. Oltre alle suddette riconferme, la Potenza ?84 (è in dirittura d?arrivo anche l? accordo di sponsorizzazione con la Salumi Levoni) ha messo a segno un colpo da prima della classe, tesserando il giovane pivot Orlando Di Marzo, desiderato da molti perché iscrivibile a referto come under. Proprio con questo acquisto la Levoni dovrebbe aver chiuso la questione under, anche perché sono in dirittura d?arrivo gli accordi con Gerardo Esposito e Simone Ginefra (ex Team Basket, già visto in maglia Levoni), che completerebbero il roster.

L?ultimo tassello dovrebbe essere ricoperto da un senior, e si fanno sempre più insistenti le voci di un possibile ritorno dell?ala argentina Carlos Mainoldi, anche lui con un passato a Potenza negli anni scorsi. Altri nomi sul taccuino dei dirigenti biancorossi sono quelli di Vettorelli, Zizza e Nobile (quest?ultimo con esperienze in serie A negli anni passati, in particolare con la maglia del Verona).

Molto importante sarà anche seguire il classico appuntamento con la Summer League di Roseto degli Abruzzi, dove si esibiranno gran parte dei giocatori più richiesti sul mercato. Sicuramente la Potenza ?84 si sta attrezzando per un campionato di vertice, forte anche del ritrovato entusiasmo del pubblico potentino, tornato a sognare e ad affollare numeroso le gradinate del PalaRossellino.

Anche l?altra potentina, il Team Basket (C1) ha compiuto i suoi primi passi: risolto l?accordo con il coach slavo Zecevic, la dirigenza potentina ha preferito affidarsi ad una coppia di allenatori ?indigena?, Vito Pierri e Sandro Losardo.
Il primo colpo è certamente di grande rilievo: infatti è stato trovato l?accordo con Mimmo Catellitto, ex Bpm Matera.
Il cecchino campano aveva già militato a Potenza nelle fila della Levoni (per la verità sfortunatamente, essendo stato fermo ai box per gran parte della stagione per i suoi problemi alla schiena) e l?anno scorso ha contribuito con le sue triple a realizzare il sogno promozione dell?Olimpia.
Con questo primo acquisto il Team Basket si candida a disputare un ottimo campionato, puntando a migliorare quello da matricola conclusosi con un eccellente approdo ai playoff.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?