VENOSA-PISTICCI: Pareggio giusto e ricco di emozioni tra Pisticci e Venosa. Accade tutto nella ripresa al Michetti, dopo un primo tempo comunque vibrante, durante il quale gli ospiti hanno avuto un approccio più manovriero alla gara ed il Pisticci ha dovuto impiegare un po? di tempo per prendere le misure all?avversario. Gli oraziani sono apparsi squadra ben organizzata, una delle poche riuscita a non cadere nelle trappole spezza-gioco della compagine di D?Ascanio, di solito pronta ad imbrigliare con efficacia gli slanci avversari. I gialloblè, c?è da dire, hanno dovuto fare i conti con due assenze di spessore nel reparto difensivo dove, oltre alla defezione prolungata di Albano, è arrivata quella dell?ultima ora di Marra, influenzato.

All?8? è il Pisticci a rendersi pericoloso con una efficace triangolazione Laviola ? Mels – Laviola, quest?ultimo, complice una disattenzione di De Sario, si lancia a rete, ma spara alto. Al 10? bolide di Mels su punizione e palla sulla barriera. Due minuti dopo Ponzio, impiegato nell?insolito ruolo di difensore, perde un contrasto e favorisce il cross per l?accorrente Ripetta che non ci arriva. Al 20? Borraccia serve Lavecchia sul lato desto dell?area, ma l?esterno è impreciso nella conclusione. Alla mezz?ora Buono calcia forte nel mezzo una punizione dalla destra, non ci arriva nessuno e la sfera si spegne di un soffio sul fondo. Al 38? risponde Di Alfonso con un tiro dal limite piuttosto impreciso, due minuti dopo lo imita

Montemurro. Poi nel recupero è ancora Mels a costruire un?azione dal lato sinistro conclusa con cross sul quale Laviola non impatta per questione di centimetri, De Sario sbroglia davanti alla porta.

La ripresa si apre con il colpo del Venosa che dopo si porta subito in vantaggio: Esposito tira rasoterra da fuori area, la palla viene intercettata da Ripetta sul filo del fuorigioco, l?attaccante ha tutto il tempo di alzare la palla con il sinistro e scavalcare Manolio di testa per il vantaggio oraziano. Subito il gol il Pisticci si riorganizza ed attacca con maggiore insistenza. Mels colleziona il doppio record di falli subiti e punizioni calciate. Con l?ennesimo calcio da fermo l?argentino impensierisce Martone, poi ci prova Laviola che da dentro l?area spara su un difensore.

La pressione gialloblè viene premiata al 58? quando sugli sviluppi di un corner Buono calcia a rete e sulla traiettoria s?inserisce Laviola sottoporta, che tocca quanto basta per mettere fuori causa Martone. Ma il meglio deve ancora venire. Dopo soli due minuti Mels usufruisce di un calcio di punizione dal limite e si conferma implacabile. Questa volta niente parabole pregiate, basta un tiro rasoterra sul palo del portiere per il vantaggio. La vittoria pisticcese sembra prendere una forma decisiva quando l?arbitro, il signor Fimiani di Nocera Inferiore, espelle De Sario per doppia ammonizione, ma stranamente i gialloblè mostrano segni di appagamento e soprattutto di stanchezza. E così sono i padroni di casa i più penalizzati dalla superiorità numerica. Il Venosa, dalla sua, gioca un ottimo finale di partita sfiorando prima il gol con una clamorosa occasione di Ripetta che non capitalizza davanti al portiere e trovando, infine, il meritato pareggio con una incornata di Giuseppe Guardabascio da posizione ravvicinata. Da segnalare l?ammonizione che farà saltare il prossimo match con il Francavilla ad Omar Mels.

Pisticci ? Venosa 2 ? 2
Reti: 46? Ripetta, 58? Laviola, 60? Mels, 74? Guardabascio Giuseppe
Arbitro: Fimiani di Nocera Inferiore
Collaboratori: Baccaro ? Gamardella
Ammoniti: Fago, Florio, Mels (P); De Sario, Bollomino (V)
Espulso: De Sario per doppia ammonizione
Note: recuperi 2? e 5?; spettatori 400 circa.

RISULTATI 12a GIORNATA 14/03/04

ABRIOLA V. RIONERO 0-1
ATELLA – MONT. MONTALBANO 0-1
BARAGIANO – LAVELLO 1-6
BRIENZA – PICERNO 1-0
COGLIANDRINO – GENZANO 2-2
FRANCAVILLA – LAURIA 0-1
VENOSA – PISTICCI 2-2
TRICARICO – BALVANO 2-1
VIETRI – AVIGLIANO 0-2

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?