?Brillanti Chantose? Champagne? oggi 22 gennaio a Museo di sera, alle ore 20.30, per il consueto appuntamento del giovedì al Museo provinciale di Potenza, nell?ambito delle iniziative promosse dal Polo della Cultura della Provincia.

La rassegna, allestita sotto la direzione artistica di Piera De Marca, propone un revival di brani del Cafè Chantant e della Bella Epoque negli anni che vanno dal 1889 al 1918, di Mariano di Martino allestito dal Teatro del Prado di Roma per la regia di Carlo Croccolo con Carlo Riccelli e Claudio Carluccio, Susy Amoroso, Zina Palma e Valentina Cantuccio oltre allo stesso di Martino con la partecipazione del Centro Danza Classica e Moderna ?Il Cigno? di Potenza.

Nello spettacolo si rivisitano situazioni tipiche di una comicità che non c?è più tra chantose, guappi, artisti e autori d?epoca, cogliendo i tratti più salienti delle rappresentazioni teatrali dalle macchiette alle scenette, alle atmosfere romantiche e poetiche delle canzoni e dei brani musicali accuratamente scelti e proposti.

Una rappresentazione molto gradevole per una serata da trascorrere in allegria. La regia di Carlo Croccolo è garanzia di qualità, professionalità e di veridicità storica.

?E? il penultimo appuntamento del ciclo invernale di Museo di sera ? ha detto il presidente della Provincia di Potenza Vito Santarsiero ? in vista della nuova programmazione che parte a marzo con una serie di incontri come sempre improntati all?attenzione alle potenzialità del nostro territorio, al recupero dell?identità lucana e alla sua valorizzazione, ma con uno sguardo rivolto ai fermenti della cultura nazionale?.

?Dopo il successo dei concerti dedicati alla chitarra ? spiega il direttore artistico Piera De Marca ? e la serata di domani dedicata al teatro della Bella Epoque, la rassegna torna giovedì prossimo per l?appuntamento di chiusura con un allestimento frutto di un laboratorio sperimentale di teatro tenuto dal professor Paolo Apolito agli studenti delle Università di Salerno e di Roma tre e che ha debuttato nel mese di luglio scorso al Giffoni Film Festival. In scena, lo spettacolo ?Salve! Permettete che vi spieghi la diversità umana? su un tema di grande attualità affrontato in chiave comica: da Cristoforo Colombo, dagli Indios, fino ad arrivare ai giorni nostri, alla globalizzazione della povertà di larga parte del mondo?.

?Brillanti Chantose e Champagne? è proposto da ?L?Arte del teatro?, società per la produzione teatrale, nata ufficialmente a Napoli nel 1980 con la gestione del Centro teatro spazio di San Giorgio a Cremano lo stesso dove hanno fatto le prime esperienze artistiche Lello Arena e l?indimenticabile Massimo Troisi. Successivamente l?Arte del teatro ha esteso la sua attività su Roma dove ha fondato il Teatro del Prado. Attualmente collabora alla programmazione annuale del Teatro Dafne di Roma.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?