La stagione calcistica 2003/2004, indubbiamente sino a questo momento è risultata essere più che interessante, lo ricordiamo, domenica si è giocata la quindicesima giornata di campionato. Squadre temibili disposte a tutto pur di raggiungere la promozione in categoria superiore, costruite con parsimonia dalle società impegnate in Eccellenza. Tra le fila di queste compagini, spiccano i nomi di giocatori di categoria.

Ma il calcio, inevitabilmente ha alti e bassi e, ogni partita ha la sua di storia. Tra le favorite alla vittoria finale il Lavello di Mister Fanelli, spicca per il gioco che è in grado di esprimere oltre che per l?attuale posizione di capolista, è a quota 38 punti, inseguito dalla Vultur Rionero (Altra pericolosa della stagione) a quota 36 punti, quindi a sole due lunghezze dal primo gradino del podio. Complice del passo falso in casa dei gialloverdi il Francavilla di patron Cupparo, che nell?ultima gara disputata in quel di Lavello a dato filo da torcere ai corazzati avversari, che non sono riusciti ad andare oltre il pari. Per i sinnici, invece, terzo posto in classifica con 33 punti a pari merito con la blasonata dell?area del lagonegrese, la Ruggiero Lauria.

Erano certamente altri gli obiettivi della squadra allenata da Sandro Perrone, che nelle ultime uscite non è riuscita a brillare e ad esaltare i propri sostenitori come si ci aspettava, infatti, il pari a reti inviolate nell?ultimo match contro il Pisticci proprio non ci voleva, soprattutto il rammarico è ancor più grande se si pensa a quel penality fallito da Capitan Cersosimo, che avrebbe permesso se messo a segno, il conseguimento di tre punti d?oro da aggiungere al bottino di graduatoria.

Tutto sommato non si fanno drammi e si va avanti con gli allenamenti in quel di Lauria in vista del sedicesimo ed importante incontro che sono chiamati a sostenere questa domenica, giorno in cui ospiteranno la Vultur Rionero, sazia del fanalino di coda Balvano, che ha battuto con un pokerissimo. Pronostici in merito non se ne fanno visto che l?incontro avverrà tra due titani e pertanto si ci astiene da qualsiasi tipo di previsione in merito al risultato.

Sempre a suon di tango argentino, è andato avanti anche il Genzano, che ha prevalso con una rete a zero sul giovanissimo Baragiano di Mister Toscano. Buona la prova del Cogliandrino, che ha ottenuto la posta in palio tra le mura del proprio comunale, ai danni di un Tricarico mai domo. Contenti anche i tifosi del Picerno, che ne ha rifilate ben tre nella porta dell?Horatiana Venosa, costretta a raccogliere la palla in rete e il dispiacere di un piccolo passo indietro in classifica. Pari anche per Avigliano Brienza, che si sono accontentati di un goal a testa, senza entusiasmare più di tanto. Si è rifatto invece, l?undici di D?Urso che ha beffato il Vietri elegantemente con due segnature.

Buono anche il rientro a casa dell?Abriola che ha lasciato Mantalbano con i tre punti, grazie alla rete di Santopietro. Accantonati i risultati, manca solo un giorno e si ritorna sui campi, i fari rimangono puntati per la sedicesima giornata sulla gara di cartello, Ruggiero Lauria Vultur Rionero.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?