Una richiesta di installazione di centraline per il monitoraggio costante dei campi magnetici è stata inoltrata dall?Assessore al ramo, Attilio Grippo, al dipartimento regionale Ambiente e Territorio e all?ARPAB .

L?Assessore ha, anche, dato indicazioni circa le zone in cui effettuare, in tempi brevi le misurazioni dei campi elettrici e magnetici.  “L?Amministrazione comunale di Lauria si legge nella richiesta dell?Assessore Grippo – ha da sempre mostrato grande preoccupazione per l?incertezza scientifica legata agli effetti sanitari dei campi elettromagnetici, generati da alte frequenze. Con tale spirito questo Ente è stato tra i primi a dotarsi di un piano per l?individuazione dei siti al di fuori dei centri abitati, al fine di localizzare e concentrare gli impianti di teleradio-comunicazioni. Successivamente è stato redatto anche il conseguente regolamento di attuazione. Tuttavia il Decreto legislativo n. 198 del 04/ 09/2002 pur non mettendo in discussione i principi di cautela ispirati della legge quadro n 36/2001, di fatto supera ogni forma di regolamentazione mettendo in grave imbarazzo l?Amministrazione oltre a lasciare aperti tutti gli interrogativi connessi al rischio per la salute umana. Pertanto, sempre al fine di installare alcune centraline per il monitoraggio costante dell?aria sul nostro territorio“.

All?ARPAB viene data anche indicazione circa le zone in cui effettuare le misurazioni. Al fine di procedere a più puntuali controlli della qualità dell?aria e sui livelli di inquinamento derivanti da campi elettromagnetici, si chiede che in tempi brevi vengano effettuate, dagli uffici dell?ARPAB, le misurazioni dei campi elettrici e magnetici nelle  zone di: Località  Murgi (elettrodotto sovrastante case popolari); contrada Valle Salomone (elettrodotto); contrada Galdo (elettrodotto vicino alla scuola materna).

0 Comments

Leave a reply

©2024 Associazione Promozione Sociale Lucanianet.it - Discesa San Gerardo 23/25 85100 Potenza CF 96037550769 info@lucanianet.it