Il PRC di Lagonegro non può non esprimere una ferma condanna per l?esito dell?ennesima crisi che ha attanagliato l?amministrazione comunale di centro-destra, una crisi ispirata a meri interessi personali, lontana dai problemi del paese e tutta sviluppata all?interno di oscure sacrestie. Rifondazione Comunista, oltre a rimarcare l?ennesimo schiaffo nei confronti del Consiglio Comunale da parte dell?amministrazione Costanza (nella foto), esprime forte preoccupazione per il coinvolgimento nel rimpasto dell?assessorato ai Lavori Pubblici proprio alla vigilia dell?adozione del nuovo piano regolatore generale. Noi crediamo che non si sia trattato della ricerca di un nuovo e più avanzato equilibrio politico ma del collocamento di qualche portavoce dei vecchi poteri locali. Questi comportamenti vogliono presentarsi come ?nuovi? simboli di innocenza ma a noi ricordano i vecchi arbitri del governo del paese e ci riportano indietro nel tempo.

Rifondazione Comunista ritiene che questa vicenda assuma un grande valore simbolico perché nel mentre l?amministrazione di centro-destra si perde in giochi di potere, alimentando una crisi economica sempre più seria e ignorando le vere esigenze della collettività, i cittadini possono realmente incidere per una nuova stagione di partecipazione e di diritti anche attraverso i referendum sociali del 15 giugno sull?estensione dell?art.18 e sull?elettrosmog.


Abbiamo appena presentato un comunicato stampa inviatoci dal Circolo Rifondazione Comunista di Lagonegro. Aspettiamo sulle nostre pagine la replica dell’Amministrazione Comunale e del sindaco Costanza

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?