Da un agenzia di stampa si è appreso in data odierna che il Governo potrebbe aver inserito tra le cosiddette “grandi opere” gli interventi della compagnia petrolifera TotalFinaElf per lo sfruttamento del giacimento petrolifero di “Tempa Rossa”  nella valle del Sauro.

Se tale notizia fosse vera, saremmo dinanzi all’ennesimo sopruso delle compagnie petrolifere ed in questo caso anche del Governo, che renderebbe  una farsa anche   la procedura di Valutazione di Impatto Ambientale attualmente in via di definizione presso la Regione Basilicata. Proprio in data odierna, su questo fronte, il WWF ha presentato le proprie valutazioni nettamente contrarie al progetto della TotalFinaElf in quanto le  opere sono di grande impatto ambientale, assolutamente incompatibili con i due parchi naturali su cui insistono, quello nazionale della Val d’Agri e quello Regionale del Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane, sono ubicate in  aree sismiche, ad alta vulnerabilità geologiche e per di più la loro realizzazione sarebbe  in contrasto con le norme dei piani paesistici vigenti e della legge Galasso.

L’eventuale inserimento nell’elenco delle Grandi Opere del progetto Tempa Rossa, sarebbe pertanto non solo inopportuno per le suddette ragioni, ma sarebbe anche uno sfregio alle Comunità locali, che pure attraverso diversi amministratori   nei giorni scorsi avevano espresso il loro dissenso e all’autonomia regionale, confermando ancora una volta che i veri risultati dell’estrazione del petrolio in Basilicata sono i danni ambientali e la perdita del controllo del territorio da parte delle istituzioni preposte.

Il WWF pertanto invita il Governo a non inserire il progetto Tempa Rossa tra le grandi opere e ad adoperarsi invece per l’emanazione del DPR di istituzione definitiva del Parco Nazionale Val d’Agri Lagonegrese, attualmente ancora bloccato; alla Regione Basilicata  chiede di completare il procedimento di V.I.A. valutando con grande attenzione le conseguenze ambientali del progetto stesso.
      


(Dr. Luigi Agresti – Segretario regionale WWF)

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?