Si è tenuto sabato 29 giugno, presso la sala delle conferenze delle scuole medie di Trecchina, un incontro con i cittadini, nel quale sono intervenuti Vitoantonio Rossi Vice sindaco di Lauria, Mario Michele Battaglia segretario dell’UDEUR di Trecchina, Domenico Carlomagno Presidente della Comunità Montana Lagonegrese, e l’On. Antonio Potenza.

Vitoantonio Rossi ha col suo intervento ripercorso il tracciato ambizioso che l’UDEUR con la sua azione politica ha tracciato e i risultati perseguiti. Il processo che l’UDEUR sta attuando sull’intero territorio del lagonegrese, mira a radicare sempre di più questa azione politica, che ha raggiunto risultati di grande prestigio come la recente conquista della presidenza della Comunità Montana Lagonegrese ad opera del sindaco di Nemoli Domenico Carlomagno. L’UDEUR con la sua collocazione centrale ha una funzione vitale, e nella progressiva radicalizzazione che va attuando, la tappa di Trecchina risulta importante, ha detto il Vice sindaco di Lauria, Rossi. Numerosi fattori quali:  la posizione strategica, e  la bellezza paesaggistica che caratterizzano il paese di Trecchina, stimolano ad una maggiore partecipazione.

Il segretario dell’UDEUR di Trecchina, Mario Michele Battaglia, ha brevemente ripercorso la storia della nascita del partito a Trecchina, esprimendo il disagio di fronte ai tanti sintomi e vicende non supportati da una sana politica: da qui l’esigenza di adottarne una nuova con l’UDEUR, che dia nuovamente fiducia e certezze alla gente. Un appello è stato rivolto infine ai giovani, affinché facciano delle scelte chiare e libere da condizionamenti, che non offrano al malsano sistema politico la possibilità di rimandare  le responsabilità sempre alla nota e abusata idea di “leggerezza da parte dei giovani“.

Il Presidente della Comunità Montana, Domenico Carlomagno,  ha posto l’attenzione sul noto fattore dello spopolamento di Trecchina, l’interrogativo che a tutti è stato posto, è se le cause siano da addebitare solo alla mancanza di lavoro. Forse c’è qualcosa di più, se si considera che la disoccupazione è una piaga che accomuna tutti i paesi del lagonegrese. L’invito è quello di ripiegarsi insieme e lavorare per capire quali sono i punti di debolezza, così come stanno facendo i professionisti coinvolti nell’Agenda 21 Locale della Comunità Montana Lagonegrese, nell’arduo tentativo di delineare le vie di sviluppo dei prossimi anni. Per fare questo ci vuole certamente autonomia ed autodeterminazione, ha concluso il Presidente Carlomagno.

Nell’intervento conclusivo l’on. Potenza ha parlato della situazione territoriale, della necessità di vincere il limite del campanile, ed ha inoltre specificato che l’incontro trecchinese non è che una tappa, e non intende dissacrare l’operato degli amministratori, ma mira a creare le condizioni perché il contributo dell’UDEUR possa risultare sempre più produttivo nel futuro, quindi per un problema che riguarda tutti e sottende la capacità che ha la politica di amministrare.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?