IL PUNTO DI VISTA EUROPEO SU ?COM.E.T.A.?
AGENDA 21 LOCALE DELLA COMUNITA? MONTANA LAGONEGRESE
Intervista all?On. Gianni Pittella – Europarlamentare
Componente della Commissione Bilancio per i Fondi Strutturali

Quali ritiene che siano le priorità per lo sviluppo del lagonegrese in termini di punti di forza e punti di debolezza, laddove per punti di forza intendiamo le potenzialità legate a questo territorio, sia in termini educativo-formativi, sia di vantaggio economico e per punti di debolezza, invece, le emergenze?
I punti di forza sono molteplici: innanzitutto le risorse ambientali, a partire dalla costa di Maratea, al Massiccio del Pollino e del Sirino, alla ricchezza di acqua, anche di qualità pregiata e proprietà farmacologiche. Aggiungerei anche due aspetti: il capitale umano e la vivibilità del contesto sociale e il ritrovarsi, come area in una sorta di contiguità feconda con la Calabria e la Campania.
I punti di debolezza sono certamente il deficit infrastrutturale materiale ed immateriale ma metto al primo posto la capacità di regia, di management, rispetto al patrimonio posseduto. Non a caso una delle battaglie che sto facendo con maggior insistenza è quella della città territorio. Unire le forze e dotarsi di strutture tecnico-progettuali di spessore: ecco quello che serve. Ma molti ancora sono refrattari in questo punto.

Quali sono, secondo lei, gli obiettivi prioritari del territorio?
Li ho indicati nella prima risposta. Il nostro è un territorio che può decollare. Ci sono progetti in corso: penso al rafforzamento dell?asse autostradale SA -RC, penso al completamento della SS 585 –  Galdo, alla Galdo-Pollino, all?accordo di programma sul Pollino, alla riqualificazione del Golfo di Policastro, alla infrastrutturazione dell?area industriale del galdo, alla riorganizzazione dei servizi ospedaliero-sanitari, alla grande idea  della Maratea – Lauria – Bari. Ed altri ancora. Ma tutto ciò va accompagnato da un rafforzamento della capacità di guida delle istituzioni. Altrimenti vincono i particolarismi ed i corporativismi.

Rispetto al processo di A/21 locale della Comunità Montana Lagonegrese, quali sono le sue aspettative?
Sono certo che offrirà uno strumento importante di lettura del territorio e di educazione all?uso e manutenzione dello stesso. Si tratta di un?operazione educativa utilissima, tanto più se riesce a toccare ogni singolo cittadino.

Quali sono, secondo lei, i punti di forza della metodologia che stiamo mettendo in campo per questo processo?
Mi piace la capacità di coinvolgimento progressivo delle forze sociali, cioè gli attori socio-economici, delle istituzioni, dei cittadini. Un?onda che si espande. Questo mi sembra il metodo e mi piace.

Quali possono essere invece i punti di debolezza del processo intrapreso?
Non voglio pensarci. Preferisco pensare positivo e battermi perché prevalgano le potenzialità positive del progetto.

a cura dell?Ufficio Stampa di Progetto
e-mail: agenda21@lagonegrese21.it
 

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?