CALENDARIO VENATORIO: ANCHE QUEST’ANNO SI È SPARATO IL PRIMO SETTEMBRE

Anche quest’anno la Regione Basilicata, su proposta della Provincia di Potenza, con D.P.G.R. n. 147 del 10.07.2002, ha anticipato l’apertura della caccia    al 1° settembre in violazione della L.157/92.
L’apertura anticipata già sta provocando un duro colpo alla fauna selvatica in condizioni di stress dovute alle condizioni climatiche ed  alla progressiva distruzione degli  habitat.  Il mese di  settembre inoltre è un periodo estremamente critico per gli animali in quanto la maggior parte delle nascite avviene proprio al termine dell’estate.

Il WWF nella riunione presso la Regione Basilicata del 10 maggio scorso, aveva chiesto di posticipare l’apertura della caccia al 1° ottobre per le suddette ragioni, proposta questa suffragata anche  dalla Segreteria nazionale dei Verdi, parte politica dell’Assessore Caccia e Pesca della Provincia di Potenza, che invece risulta agli atti tra i promotori dell’apertura anticipata.

L’apertura anticipata, come il ripopolamento “pronta caccia”,  crea solo facili prede per i cacciatori perdendo completamente di vista  gli obiettivi previsti dalle normative vigenti, comunitaria, nazionale e regionale, che invece prevedono garanzie di tutela della fauna e degli habitat. (Dr.ssa Angela Risucci Presidente Regionale WWF)

0 Comments

Leave a reply

©2024 Associazione Promozione Sociale Lucanianet.it - Discesa San Gerardo 23/25 85100 Potenza CF 96037550769 info@lucanianet.it