A seguito della segnalazione da parte di alcuni Utenti del Servizio Idrico cittadino della richiesta di somme ritenute eccessive per la sostituzione dei contatori dell’acqua potabile da parte dei tecnici comunali incaricati, si precisa quanto segue.
Il vigente Regolamento tariffario della gestione del servizio dell’acqua potabile, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 80 del 19 marzo 1999, prevede che:

“Nel caso l’utente accampi guasti del contatore, potrà chiedere la verifica con addebito del diritto di €. 5,16 (£. 10.000), IVA compresa.” (art. 15, comma 3, ultimo periodo);

“In caso di accertata avaria dell’apparecchio misuratore, il fontaniere comunale, d’intesa con l’utente, procederà alla sostituzione con un nuovo contatore, previa presentazione da parte di quest’ultimo della relativa ricevuta di versamento della spesa necessaria, quantificata in €. 20,66 (£. 40.000), sul c/c postale n. 00232850 intestato al Comune di Potenza – servizio di Tesoreria – con l’indicazione della seguente causale: “sostituzione contatore acqua per avaria”.
In caso di mancato versamento da parte dell’utente, il Comune interverrà d’ufficio addebitando la relativa spesa di €. 20,66 (£. 40.000) sulla cartella esattoriale.” (art. 15, c. 4);

“I contatori devono essere del tipo a getto multiplo con rullo protetto e numeratore in capsula sigillata a lettura numerica diretta.
 Essi dovranno essere delle seguenti marche: BOSCO e SISMA, altre marche di caratteristiche simili potranno installarsi previa specifica autorizzazione dell’Ufficio Idrico comunale” (art. 20, cc. 1 e 2);

“Al fine di consentire il graduale adeguamento di contatori difformi da quelli indicati nell’articolo precedente, il Comune disporrà, d’intesa con l’utente, la sostituzione con intervento da parte di apposito personale, previa presentazione da parte del medesimo utente della relativa ricevuta di versamento della spesa necessaria, quantificata in €. 20,66 (£. 40.000), sul c/c postale n. 00232850 intestato al Comune di Potenza – Servizio di Tesoreria – con l’indicazione della seguente causale: “sostituzione contatore acqua per adeguamento”.” (art. 21).

Per i suddetti interventi, ogni richiesta di somme diverse da parte dei tecnici comunali incaricati del servizio è da ritenersi illegittima, per cui si invitano gli Utenti interessati a non corrisponderle e denunciare il fatto all’ UNITÀ DI DIREZIONE ENTRATE PER TRIBUTI E SERVIZI

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?