E’ in piena fase di attuazione il programma straordinario contro la disoccupazione intellettuale messo a punto nei mesi scorsi dal Ministero del Lavoro con l’obiettivo di riqualificare le migliaia di giovani laureati “deboli” del sud che a frotte intasano quotidianamente gli uffici di collocamento a caccia di opportunità che li ripaghi degli sforzi fatti in anni di studio.
 

Ai nastri di partenza ben 17 progetti, tra questi PR.A.T.I.CO. – acronimo di PRofessionalizzazione Alle Tecnologie Informatiche e di COmunicazione -, frutto della collaborazione della Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM con due big dell’information technology: Metropolis, società del Gruppo Ferrovie dello Stato, e EDS Electronic Data System Italia.
 
Il progetto è rivolto a 150 giovani di età non superiore a 30 anni, in possesso di laurea o diploma universitario in discipline umanistiche, giuridiche, politiche o sociali e di una buona conoscenza della lingua inglese, disoccupati e residenti nelle regioni del mezzogiorno da almeno 12 mesi.
 
Obiettivo del progetto è il trasferimento di competenze professionali di base necessarie ad intraprendere i primi passi lavorativi nel mondo dell’Information & Communication Technology (ICT), recuperando allo stesso tempo risorse umane ad alta scolarizzazione che altrimenti rischierebbero di andare perdute.
 
Il corso, che sperimenterà un modello integrato di formazione in aula e formazione a distanza, avrà una durata complessiva di 1.100 ore suddivise in tre sezioni didattiche:
 
* un primo modulo trasversale di alfabetizzazione informatica della durata di 240 ore finalizzato al conseguimento dell’ECDL, la patente europea del computer, a cui parteciperanno tutti i 150 candidati selezionati;
* tre moduli di specializzazione di 200 ore ciascuno per formare 60 Web Analyst, 45 Analisti di opportunità di investimento in ICT e manager di progetto, 45 Esperti Web Marketing;
* uno stage di 660 ore presso aziende localizzate su tutto il territorio nazionale leader nei rispettivi settori di appartenenza, che permetterà ai partecipanti di approfondire, verificare, ampliare e sperimentare sul campo le competenze acquisite, anche attraverso la redazione di un project work seguiti da un tutor aziendale. Tra le aziende ospitanti spiccano i nomi di note società tra cui Trenitalia, Edisontel, Società Autostrade, PricewaterhouseCoopers.
 
Le sedi del primo modulo saranno Napoli, Caserta, Bari, Reggio Calabria, Messina, Palermo e Cagliari. La formazione specialistica si terrà invece presso i centri di formazione di Metropolis a Torino, Foligno e Verona.
 
Sono previste sostanziose borse di studio pari a 3.410 euro e la copertura delle spese di viaggio, vitto e alloggio.
 
Per candidarsi è necessario compilare il modulo di partecipazione scaricabile dal sito internet del progetto www.praticonline.it, corredarlo di un valido documento d’identità ed inviarlo a mezzo posta prioritaria entro e non oltre le ore 17.00 del 23 agosto 2002 a questo indirizzo:
 
PricewaterhouseCoopers GMS
Rif. Progetto PR.A.T.I.CO.
c.a. dott.ssa Francesca Marano
Largo Angelo Fochetti, 28
00154 Roma
 
La stessa PricewaterhouseCoopers, la società incaricata delle selezioni, selezionerà un massimo di 600 candidati sulla base dei requisiti richiesti dal bando e successivamente sottoporrà gli stessi a test psico-attitudinali e di lingua inglese. Sulla base degli esiti dei test, saranno stilate le graduatorie finali di ammissione per ciascuna delle aree regionali (per Basilicata e Campania sono previsti 45 posti). Le graduatorie saranno pubblicate sul sito internet www.praticonline.it entro l’11 ottobre 2002.
 
Per ulteriori informazioni sull’iniziativa è possibile consultare il sito internet www.praticonline.it o inviare una e-mail all’indirizzo info@praticonline.it

 

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?