La Prima Commissione Consiliare Permanente (Affari Generali e Istituzionali- Personale) presieduta da Antonio Pesarini (PPI) ha approvato a maggioranza, con l’astensione di Forza Italia (assenti al voto CCD e AN), il Regolamento della Consulta dello Sport.  L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con il CONI, gli Enti di Promozione Sportiva, le Federazioni sportive, -ha detto il Presidente Pesarini- intende sviluppare nel corso dei prossimi mesi  una intensa opera in favore dello Sport, tesa al potenziamento delle strutture sportive ed alla promozione delle attività ad ogni livello al fine di avviare alla pratica dello sport un sempre maggiore numero di praticanti e di garantire contestualmente soprattutto ai giovani, attraverso tale pratica, un sano ed armonico sviluppo psicofisico. Il mondo sportivo in molteplici incontri ha posto -ha aggiunto Pesarini- con forza l’esigenza di sviluppare in modo più coordinato le attività sportive in generale e la necessità di impostare in termini programmati nuovi interventi nel campo dello sport. Di qui la necessità di istituire la Consulta comunale per lo sport, un organismo consultivo formato dai rappresentanti di tutte le istituzioni sportive presenti nella Città che fornisca suggerimenti, proposte in materia di costruzione di nuovi impianti e recupero e ristrutturazione dell’esistente, gestione ed utilizzo delle strutture comunali, programmazione di manifestazioni sportive di interesse nazionale ed internazionale, programmazione delle attività ricreative in generale e del tempo libero, attività di promozione sportiva.
Di seguito il primo articolo del Regolamento della Consulta dello Sport:

Art. 1 – OBIETTIVI

Il Comune di Potenza riconosce lo sport come servizio sociale e intende promuovere e sostenere ogni iniziativa atta a rendere più accessibile a tutti i cittadini la pratica delle attività motorie e sportive quale mezzo di educazione e formazione personale e sociale di tutela e miglioramento della salute, di sano impiego del tempo libero, altresì informa la stessa circa le scelte degli investimenti annuali e pluriennali nel settore dello sport.
Per realizzare tali scopi, ai sensi degli art 35 del vigente Statuto Comunale e degli articoli 88 e 89 del “Regolamento Comunale sugli Istituti di partecipazione e consultazione dei cittadini” è istituita la Consulta Comunale per lo Sport, organismo consultivo e luogo di partecipazione e confronto tra le realtà sportive, politiche, sociali ed educative della città.
Essa riconosce come essenziale la libertà organizzativa e si propone di valorizzare le espressioni associative, presenti sul territorio, garantendo loro il sostegno del Comune.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?