“La somma di 18 milioni 76mila euro è stata messa a disposizione dalla Provincia di Potenza, per il triennio 2002-2004,  per risolvere le questioni relative all’edilizia scolastica negli Istituti superiori del capoluogo”.
Lo ha annunciato il Presidente della Provincia di Potenza Vito Santarsiero oggi in incontro promosso dall’Ente e che si è tenuto oggi a Potenza per affrontare i problemi logistici e di carenza di aule del Liceo Scientifico, del Liceo Pedagogico, dell’Istituto tecnico per geometri, dell’Istituto Alberghiero, dell’Istituto professionale per l’industria e l’artigianato.

All’incontro hanno partecipato gli assessori alla Pubblica Istruzione del Comune e della Provincia di Potenza, Nicola Lovallo e Rocco Orlando, rappresentanti della Regione, dell’Ufficio Scolastico Regionale, i capi d’Istituto e delegati delle scuole interessate, il presidente della Consulta Provinciale degli Studenti, Rocco Franciosa, oltre ai responsabili degli Uffici tecnici.

“Un importante momento di confronto – ha detto il Presidente della Provincia di Potenza Vito Santarsiero – per non trovarci impreparati all’avvio del nuovo anno scolastico e per definire le questioni più difficili degli superiori del capoluogo. In particolare – ha spiegato Santarsiero – la Provincia ha voluto dedicare un capitolo di Bilancio alla risoluzione definitiva dei problemi delle scuole superiori di Potenza.

I 18 milioni 76 mila euro destinati all’edilizia scolastica sono così ripartiti: 6 milioni 197 mila euro sono destinati al liceo scientifico per il quale è previsto lo sdoppiamento; 5 milioni 164 mila euro al Liceo Pedagogico e all’Istituto professionale per l’Industria e l’artigianato; 4 milioni 131 mila euro all’Istituto Alberghiero e al Convitto Nazionale; 2 milioni 582 mila euro al completamento dell’Istituto tecnico commerciale Da Vinci. I fondi per lo scientifico e il Da Vinci sono disponibili già per fine anno. Mentre sono stati stanziati per l A messa in sicurezza di tutti gli edifici della Provincia di Potenza 12 milioni 910 mila euro”.
Nel corso dell’incontro, il Presidente Santarsiero e l’Assessore Rocco Orlando hanno presentato le diverse ipotesi possibili per risolvere le situazioni logistiche degli istituti superiori interessati nella maniera più rapida e più rispondente alle esigenze degli studenti. 
In particolare, per l’Istituto tecnico per geometri, entro fine mese, hanno assicurato Orlando e Santarsiero, riprenderanno i lavori di adeguamento sismico e funzionale dell’edificio. Quanto al Liceo Scientifico è stata presa in esame l’ipotesi di sdoppiamento dell’istituto che attualmente conta 1.600 studenti con la possibile costruzione di un nuovo plesso o l’ampliamento dell’attuale sede. Le questione dell’Alberghiero, del Pedagogico e dell’Ipsia sono legate all’utilizzo dei locali di proprietà della Regione del Mediafor, per i quali la Provincia di Potenza si è detta disponibile all’acquisto, e della struttura abbandonata destinata a palestra di proprietà del Comune di Potenza.
Tali questioni saranno affrontate in incontri tra le diverse istituzioni interessate e gli uffici tecnici preposti al settore.

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769 Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?