Nelle festività natalizie i braccianti agricoli avranno i loro soldi

A quanto pare, sotto l’albero di Natale, gli Operai Forestali in fermento da tempo, troveranno anche gli stipendi arretrati.
E’ quanto è stato comunicato alla Comunità Montana dalla Regione Basilicata.
Ma, nonostante questo spiraglio di luce, gli operai, non rinunciano a presentare un esposto alla Procura della Repubblica, per fare chiarezza sulla vicenda degli stipendi arretrati e venire a conoscenza dei motivi reali che hanno originato il disguido.
Nel clima di tensione sfociato in manifestazioni, sit-in ed animate proteste, non viene risparmiato il Consigliere Regionale Restaino.
Gli Operai gli fanno sapere che la decisa “rivolta” non ha riguardato solo i forestali di Trecchina e Maratea, ma quelli di tutto il Lagonegrese.
Inoltre, cambiando il fronte dei processati, aggiungono:
Le responsabilità della Comunità Montana sono tante e gravi, e non travassero la scusa della Moneta Unica!“.

Ci sembra che dai toni usati, dal clima esagitato e battagliero e dalle accuse che non risparmiano nessuno, sentiremo ancora parlare di questa storia.

0 Comments

Leave a reply

©2024 KLEO Template a premium and multipurpose theme from Seventh Queen

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?