Tempa Rossa: l’anno prossimo si parte

La conferma arriva durante un sopralluogo di alcuni amministratori locali presso l’impianto Total in costruzione a Tempa Rossa

È ormai certo: la produzione di petrolio nel sito lucano di “Tempa Rossa” comincerà entro la fine del 2017. La conferma è arrivata direttamente dalla Total durante una visita agli impianti da parte di 11 sindaci e amministratori della zona. Secondo le previsioni, la capacità produttiva si assesterà su circa 50 mila barili di greggio al giorno.

La multinazionale francese ha fatto sapere che, per quanto riguarda il pozzo “Tempa Rossa 1”, sono ormai in fase di ultimazione le strutture interne al pozzo per la futura messa in funzione. La compagnia ha inoltre specificato che sono stati completati i lavori civili, meccanici, elettrici e strumentali che porteranno all’avvio della produzione entro la fine del 2017.
Agli amministratori locali che hanno visitato il cantiere è stato mostrato l’intero funzionamento dell’impianto. I primi cittadini hanno preso visione delle operazioni messe in atto per garantire la sicurezza dei lavoratori e la tutela dell’ambiente.

Quando tutte le infrastrutture saranno completate, nel giacimento saranno impegnati un centinaio di operai diretti, altri mille faranno parte dell’indotto. Un investimento di circa un miliardo di euro che dovrebbe garantire stime di produzione pari a quelle dei siti mediorientali. Ai 50 mila barili al giorno, infatti, si aggiungeranno 230.000 m³ di gas naturale, 240 tonnellate di GPL e 80 tonnellate di zolfo.

Tempa Rossa è un giacimento petrolifero situato nell’alta valle del Sauro. Il progetto interessa principalmente il territorio di Corleto Perticara (PZ), a 4 km dal quale nasce il centro di trattamento. Questo raggrupperà su 190.000 m² gli impianti necessari alla separazione e al trattamento degli idrocarburi estratti dal sottosuolo. Cinque pozzi si trovano anch’essi sul territorio del Comune di Corleto Perticara. Un sesto pozzo si trova nel Comune di Gorgoglione. Altri due pozzi saranno perforati una volta ottenute le autorizzazioni. L’area dove verrà realizzato il centro di stoccaggio GPL si trova invece nel Comune di Guardia Perticara.

Ad occuparsi dello sviluppo del progetto, oltre alla Total, Mitsui E&P Italia B S.r.l. e Shell.

Link immagine

0 Comments

Leave a reply

associazione - progetto - collabora - identificati - note legali - privacy - contatti

Associazione Lucanianet.it c/o Broxlab Business Center | P.zza V. Emanuele II, 10 | 85100 Potenza
tel.+39 0971.1931154 | fax +39 0971.37529 | Centralino Broxlab +39 0971.1930803 | ­www.lucanianet.it | info@lucanianet.it
Testata Giornalistica registrata al tribunale di Potenza n° 302 del 19/12/2002 | ­C.F. 96037550769
Invia un tuo contributo tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN : IT 31 E 08784 04200 010000020080

Log in with your credentials

Forgot your details?